Antonio Buoncristiani

Ultimi contenuti per il percorso 'Antonio Buoncristiani'

«Siamo grati all'arcivescovo di Siena per questo invito, che permette ai vescovi toscani di condividere con voi la fede nell'eucaristia» Cosi il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze e presidente della Conferenza episcopale toscana ha salutato i fedeli durante la celebrazione, questo pomeriggio, nella chiesa di San Francesco, a Siena, davanti alle Sacre Particole del prodigio eucaristico che le vede conservarsi, incorrotte, dal 1730.

«Ci uniamo alla insistente richiesta di Papa Francesco a seguito della preoccupazione, per la minaccia di guerra che scaturisce dalla drammatica situazione in Siria. Chi può intercedere per noi meglio di Maria che ha portato nel mondo il Re della Pace?». Così l’arcivescovo di Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino Antonio Buoncristiani chiamato a presiedere il solenne pontificale nel duomo di Prato in occasione della Natività di Maria.

La finanza ha «drogato» la vita «politica e sociale» di Siena che è stata esposta al «ludibrio» anche internazionale. Lo ha detto l'arcivescovo monsignor Antonio Buoncristiani partecipando alla Festa della Polizia Municipale. «Dobbiamo riscoprire - ha detto - un protagonismo sociale e politico capace di servire autenticamente il bene comune di questo nostro territorio»

La scelta dell'Amministrazione Comunale di Siena di affidare la realizzazione del Drappellone del palio del 2 luglio scorso, dedicato alla Madonna di Provenzano, all'artista libanese Alì Hassoun ha dato vita ad un ampio dibattito che è andato ben oltre le storiche mura della città del palio. A Palio ormai corso, ecco il giudizio sulla vicenda dell'arcivescovo di Siena-Colle Vald'Elsa-Montalcino, mons. Antonio Buoncristiani.