Augusto Paolo Lojudice

Ultimi contenuti per il percorso 'Augusto Paolo Lojudice'

“Si chiude l’anno scolastico, ancora segnato da una pandemia che piano piano ci sta lasciando. Vorrei cogliere l’occasione per salutare e ringraziare tutti: insegnanti, personale non docente, i nostri ragazzi e ragazze e le loro famiglie. Siete stati veramente in gamba nonostante le tante difficoltà incontrate”. Comincia così il messaggio che il card. Augusto Paolo Lojudice, arcivescovo di Siena- Colle di Val D’Elsa-Montalcino rivolge a tutto il mondo della scuola in occasione della fine dell’anno scolastico.

Dopo una pausa forzata di due anni a causa della pandemia, torna la “Festa della pace dei popoli” il 4 e il 5 giugno 2022 ai giardini della Lizza a Siena. L’evento è promosso dai Servizi per la pastorale dei migranti e per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso dell’arcidiocesi di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino e dalla Corte dei Miracoli.

Il Card. Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena-Colle di Val D'Elsa-Montalcino ha voluto affidare ad un video i suoi auguri in occasione della Santa Pasqua. Il porporato ha inviato il suo messaggio di speranza e di pace insieme alle 7 mamme ucraine che sono state accolte nell'ex seminario di Montarioso insieme ai loro figli, tutti con patologie gravi e disabilità.

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – che ricorre domani – l’associazione Arte degli Speziali ha donato alla Caritas diocesana di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino un telefono cellulare da mettere a disposizione delle donne vittime di violenza che sono seguite dai volontari e dagli specialisti della Caritas. Sono 5 le donne – in maggioranza con bambini – accolte dalla Caritas nel 2021 anche per un periodo di tre mesi.

Venerdì prossimo, 26 novembre, dalle ore 9 alle ore 13.45, si terrà a Siena (nella sala “Spazio Europa”, via IV Novembre 149) il convegno dal titolo “Corpo Europeo di Solidarietà” (ESC: European Solidarity Corps), promosso dal Movimento dei Focolari e dall’Associazione Internazionale dei Caterinati in collaborazione con l’Agenzia Nazionale Giovani (ANG che gestisce l’ESC in Italia), l’Ufficio in Italia del Parlamento Europeo e con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Per celebrare la V Giornata Mondiale dei Poveri, il prossimo 14 novembre 2021 la Caritas dell’Arcidiocesi di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino ha organizzato un pranzo di solidarietà che vedrà protagonisti i profughi provenienti dall’Afghanistan che sono attualmente ospitati sul territorio dalla Coop. Sociale Santa Caterina Onlus e dalla Coop sociale Pangea, entrambe legate all’Arcidiocesi.

In tale occasione verrà piantato un olivo, simbolo di pace, fecondità e benessere, nel giardino della moschea (inaugurata il 25 ottobre 2013). La visita dell’Arcivescovo si colloca in continuità con quanto fatto in diocesi negli ultimi decenni e certamente darà ulteriore slancio alle relazioni fra cattolici e musulmani sul territorio.