Cet

Ultimi contenuti per il percorso 'Cet'

La Toscana ha accolto  le indicazioni della Congregazione per il Clero: un programma regionale comune, che integra quelli avviati nelle varie diocesi. Intervista a mons. Manetti, vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza e delegato Cet per il clero, e seminari e la pastorale vocazionale oltre che responsabile della nuova equipe regionale per l'orientamento vocazionale.

Il comunicato finale sui lavori della Conferenza episcopale toscana, riunitasi a Firenze, presso la Facoltà Teologica dell'italia centrale, lo scorso 1° ottobre. Marcello Suppressa nominato nuovo Delegato regionale Caritas. Dalle diocesi toscane la preoccupazione per il diffondersi di nuove forme di povertà. Nell’ambito della comunicazione, confermata la fiducia nel settimanale Toscana Oggi

«Ogni parola in don Milani è frutto di una passione profonda. È una parola legata all’esperienza, che nasce e prende forza dall’angustia di un luogo come Barbiana». Lo ha detto oggi pomeriggio a Firenze lo scrittore Eraldo Affinati chiamato a presentare Lettera pastorale dei vescovi toscani «La forza della parola» a cinquant’anni dalla morte di don Lorenzo Milani.

C'è un legame evidente tra la preghiera del Papa nel cimitero di Barbiana e la Lettera pastorale su comunicazione e formazione a cinquant’anni dalla morte di don Lorenzo Milani. Lo ha sottolineato lo scrittore Eraldo Affinati presentando oggi pomeriggio a Firenze, presso la Facoltà teologica dell'Italia Centrale il documento dei vescovi della Toscana.

«La lezione di don Lorenzo Milani è ancora viva e capace di illuminare il cambiamento culturale che stiamo attraversando». Lo ha detto il cardinale Giuseppe Betori, presidente della Conferenza episcopale toscana, nell’introdurre la presentazione, oggi pomeriggio a Firenze presso la Facoltà teologica dell’Italia centrale, della Lettera pastorale dei vescovi toscani su comunicazione e formazione, «La forza della parola», a cinquant’anni dalla morte di don Milani e a uno dalla visita di Papa Francesco a Barbiana. 

È a partire dall’esperienza e dalla testimonianza di don Milani, a poco più di un anno dall’indimenticabile visita di papa Francesco a Barbiana, che i Vescovi toscani ci offrono una stimolante riflessione sulla «forza della parola» nella prospettiva della formazione e della comunicazione

Lettera pastorale su «comunicazione e formazione a 50 anni dalla morte di don Lorenzo Milani». Alla luce della storica visita del Papa a Barbiana i vescovi invitano a riflettere su «quegli interrogativi e quelle provocazioni» che vennero lanciate dal «Priore». Autentiche «cariche di esplosivo» che come aveva previsto lui stesso, non avrebbero smesso «di scoppiettare per almeno cinquant’anni»

«Grazie a nome di tutta la Conferenza episcopale italiana di cui fa parte da quaranta anni per quello che sei stato e per quello che hai fatto con la tua presenza». Così il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, ha concluso il suo saluto a monsignor Luciano Giovannetti, vescovo emerito di Fiesole, per i suoi quaranta anni di episcopato.