Pietro Parolin

Ultimi contenuti per il percorso 'Pietro Parolin'

«Gli impegni attuali presi dagli Stati per mitigare e adattare il cambiamento climatico sono lontani da ciò che è necessario per raggiungere gli obiettivi stabiliti dall'Accordo di Parigi». E' quanto denuncia il Papa, nel messaggio inviato ai partecipanti alla Conferenza sul clima del Nazioni Unite (Cop 25), in corso a Madrid fino al 13 dicembre, e letto dal cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, all'apertura dei lavori. 

«Recuperare il senso profondo della politica, intesa come forma suprema di carità», questo l'invito del Segretario di Stato vaticano, Pietro Parolin, a lectio magistralis pronunciata in occasione della prima edizione della Summer School di formazione sociopolitica promossa dal Vicariato di Roma, in corso a Villa Campitelli, a Frascati, fino al 27 luglio.

Sabato nel suo comizio in piazza del Duomo, a Milano, Matteo Salvini ha brandito un rosario, invocato i santi patroni dell'Europa e infine si è affidato la Cuore Immacolato di Maria «che son sicuro ci porterà alla vittoria». Sull'episodio è intervenuto ieri il Segretario di Stato vaticano, card. Parolin, ricordando che «invocare Dio per se stessi è sempre molto pericoloso». Sull'episodio è intervenuto anche mons. Semeraro.

«Il fondamentalismo è sempre un segno di disperazione della ragione e di sconfitta della fede». A dichiararlo il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, intervenendo all’incontro «Il tempo della fede nella società di oggi», uno degli appuntamenti del Festival delle Religioni in corso all’Abbazia di San Miniato al Monte, a Firenze.

Sulla vicenda della nave di soccorso Mare Jonio, ferma al largo di Lampedusa interviene l'Associazione per gli studi giuridici sull'immigrazione (Asgi) che chiede alla magistratura di intervenire. Naso (Fcei): «garantire un porto sicuro». Il card. Pietro Parolin auspica «procedure umane» per questi casi.