Rodolfo Cetoloni

Ultimi contenuti per il percorso 'Rodolfo Cetoloni'

«Per noi tutti è un giorno doloroso, che solo la fede nel Dio della vita può in parte lenire. Personalmente perdo un collaboratore prezioso, di una dedizione non comune, che ha servito la Chiesa amandola e l’ha amata servendola, giorno dopo giorno, con ammirevole premura». Lo scrive monsignor Rodolfo Cetoloni, vescovo di Grosseto, annunciando che ieri sera è morto prematuramente Alessandro Baccetti, economo della Curia, ricoverato da venerdì all’ospedale San Giovanni di Roma dopo essere stato colpito da emorragia cerebrale.

Una festa di colori, canti, balli, musica ha animato, fin da questa mattina, piazza Duomo per la giornata diocesana dei bambini che frequentano i GrEst parrocchiali. Oltre 500 ragazzi dai 6 ai 12 anni si sono radunati nel centro storico di Grosseto arrivando a piedi da vari punti della città. Con loro circa 200 animatori e i sacerdoti delle parrocchie.

Si è svolta questa mattina, nella Pieve di san Martino vescovo, a Batignano (Grosseto), la cerimonia di scopritura e benedizione dell’opera pittorica raffigurante il venerabile p. Giovanni Nicolucci da san Guglielmo, religioso appartenente all’Ordine degli Agostiniani scalzi, scelto dalla diocesi di Grosseto come «testimone della misericordia» in questo anno santo straordinario. 

Nella diocesi di Grosseto un fiume di bambini e ragazzi sta «invadendo» cinque parrocchie che aprono loro le porte per l’edizione 2016 dei Grest, non un «parcheggio», spiega un comunicato della diocesi, ma «uno spazio educativo che le parrocchie offrono per aiutare i ragazzi a stare coi loro coetanei, condividere il tempo, il gioco, le attività, il pranzo e crescere nella fede, nell'amicizia, nella relazione con gli altri». 

Toccherà Nazareth, Gerusalemme e Betlemme il pellegrinaggio in Terra Santa, dal 6 al 9 giugno, organizzato dalla Conferenza Episcopale Toscana. Il viaggio prevede incontri con il nuovo Custode di Terra Santa e con autorità civili sia palestinesi che israeliane oltre alle visite ad alcuni dei luoghi santi più importanti. Ce ne parla mons. Rodolfo Cetoloni.