Rodolfo Cetoloni

Ultimi contenuti per il percorso 'Rodolfo Cetoloni'

Il vescovo di Grosseto, monsignor Rodolfo Cetoloni, ha aperto il presepe allestito nell’atrio del palazzo vescovile. Il presepe è l’ingrandimento fotografico di una tavola a olio del pittore toscano Venturino Venturi (1918-2002), che il vescovo ha scelto per il Natale 2016 e da cui ha tratto ispirazione per il Messaggio di Natale, stampato in diecimila copie e in corso di distribuzione nelle parrocchie.

C'era anche la diocesi di Grosseto, questa mattina in piazza san Pietro, per partecipare alla Messa durante la quale Papa Francesco ha proclamato santa Madre Teresa di Calcutta. In piazza un centinaio di fedeli delle parrocchie Beata Teresa e Santa Famiglia, mentre mons. Cetoloni era tra i vescovi concelebranti.

«Per essere martiri bisogna essere giovani, un po’ folli e Lorenzo lo era. Un martire pieno di humor, un martire vivace». Lo ha affermato questa mattina, l’arcivescovo emerito di Cagliari, monsignor Giuseppe Mani, presiedendo nella cattedrale di Grosseto il pontificale che ha concluso le celebrazioni per san Lorenzo, patrono della città e della diocesi.