Benedetto XVI

Ultimi contenuti per il percorso 'Benedetto XVI'

“Ben presto mi troverò di fronte al giudice ultimo della mia vita. Anche se nel guardare indietro alla mia lunga vita posso avere tanto motivo di spavento e paura, sono comunque con l’animo lieto perché confido fermamente che il Signore non è solo il giudice giusto, ma al contempo l’amico e il fratello che ha già patito egli stesso le mie insufficienze e perciò, in quanto giudice, è al contempo mio avvocato”.

Aprendo ieri ufficialmente il Sinodo per l'Amazzonia, il Papa ha raccomandato ai 184 padri sinodali la virtù della prudenza, che «è la virtù del governo», e ha chiesto di abbandonare la logica del «si è sempre fatto così». No ai «nuovi colonialismi», al fuoco che distrugge la foresta amazzonica e a causa dell'avidità «divora popoli e culture».

«Il Consiglio di cardinali spera, con fondamento, di consegnare la bozza della nuova Costituzione apostolica sulla Curia Romana entro quest'anno». Lo ha dichiarato mons. Marcello Semeraro, segretario del Consiglio di cardinali, nel briefing di oggi in sala stampa vaticana sulla XXX riunione dei cardinali consiglieri con il Papa, che si conclude questo pomeriggio. 

Sul volo che lo riportava a Roma dopo la visita in Romania, Papa Francesco ha risposto alle domande dei giornalisti su tanti temi, dall'ecumenismo alla situazione politica italiana, dal futuro dlel'Europa al suo rapporto con Papa Benedetto. Eccone una sintesi e il testo integrale.

«La forza del male nasce dal nostro rifiuto dell'amore di Dio. Imparare ad amare Dio è dunque la strada per la redenzione degli uomini». È quanto scrive il Papa Emerito Benedetto XVI in un lungo testo scritto per la rivista tedesca «Klerusblatt», e diffuso dall'Agenzia Cna, in cui affronta la piaga degli abusi su minori compiuti da esponenti del clero.