Caritas

Ultimi contenuti per il percorso 'Caritas'

A quattro anni dal sisma che il 12 gennaio 2010 sconvolse Haiti con oltre 220mila vittime e 300mila feriti, Caritas italiana rende noto oggi un rapporto che illustra i 146 progetti di solidarietà realizzati in accordo con la rete internazionale e la Caritas haitiana, per un importo di quasi 20 milioni di euro, pari a circa l‘80% dei circa 25 milioni raccolti grazie alla colletta straordinaria promossa dalla Cei il 24 gennaio 2010.

Inaugurato il nuovo centro Caritas "Sorgenti di Carità": uno spazio rivolto a ridare speranza e non solo a chi l’ha persa. Un sostegno per tornare a "nuova vita"

«I morti, gli sfollati, la devastazione del territorio alla quale abbiamo assistito non possono lasciarci indifferenti: come Chiesa - dopo aver soccorso chi è nel bisogno, consolato chi ha perso i suoi cari e dato una risposta a chi è in difficoltà - dovremo certamente riflettere anche sulle responsabilità che il Signore ci affida relativamente alla cura ed alla custodia dell'ambiente nel quale viviamo». Queste le parole di don Francesco Soddu, direttore di Caritas italiana, dopo essersi recato in Sardegna nelle zone colpite dall'alluvione del 18 novembre scorso, in una lettera inviata al delegato regionale delle Caritas della Sardegna, don Marco Lai.

Ieri la Caritas ha lanciato una campagna mondiale contro la fame e lo spreco di cibo, col motto: "Una sola famiglia umana, cibo per tutti". Lo scandalo per i milioni di persone che soffrono la fame non deve paralizzarci, ma spingerci ad agire, tutti, singoli, famiglie, comunità, istituzioni, governi, per eliminare questa ingiustizia. Il Vangelo di Gesù ci mostra la strada: fidarsi della provvidenza del Padre e condividere il pane quotidiano senza sprecarlo. Incoraggio la Caritas a portare avanti questo impegno, e invito tutti ad unirsi a questa "onda" di solidarietà.

Il ruggito è stato evocato da Papa Francesco nel videomessaggio a sostegno dell'iniziativa «Una sola famiglia, cibo per tutti». «Non possiamo girarci dall'altra parte e far finta che questo non esista - ha detto il Pontefice -. Il cibo a disposizione nel mondo basterebbe a sfamare tutti». In preghiera anche a Roma per questa campagna globale

Don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana, sarà ad Arezzo giovedì 5 dicembre in occasione dell'Assemblea annuale delle Caritas parrocchiali. L'incontro si svolge nella sede della Caritas diocesana in via Fonte Veneziana, a partire dalle 16.30. Al centro dell'incontro una riflessione sulla sfida pastorale che le Caritas si trovano ad affrontare in relazione alle nuove povertà. L'incontro è aperto a tutti.