Firenze 2015

Ultimi contenuti per il percorso 'Firenze 2015'

In occasione della giornata fiorentina di Papa Francesco, per martedì 10 novembre è previsto il potenziamento del trasporto pubblico locale (Ataf) e del servizio ferroviario. I provvedimenti di circolazione predisposti per consentire gli spostamenti del pontefice comporteranno anche limitazioni e modifiche al trasporto pubblico urbano.

Cresce l’attesa e Firenze si prepara ad accogliere al meglio e festeggiare Papa Francesco che arriverà il 10 novembre in occasione del 5° Convegno ecclesiale nazionale. Sarà un evento eccezionale e storico per la città che dopo quasi trenta anni vede il ritorno di un Pontefice, l’ultimo fu nel 1986 Giovanni Paolo II. Seppure non si tratti di una visita pastorale, e non sono previsti incontri ufficiali, saranno tante le occasioni di vedere e salutare Papa Francesco che non mancherà come nel suo stile di ricambiare sorrisi e affetto.

«In tutte diocesi italiane già adesso ci sono tante attività» per aiutare le famiglie in difficoltà, ha spiegato ai giornalisti il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, a margine del convegno sul 20° dell‘Evangelium Vitae, interpellato sul «progetto di misericordia» dei vescovi italiani del quale, ha assicurato, «parleremo anche al convegno di Firenze, ossia tra una decina di giorni».