Liturgia

Ultimi contenuti per il percorso 'Liturgia'

La domanda di questa settimana è più che altro una curiosità, ma ci permette di far chiarezza su aspetti poco conosciuti delle norme della Chiesa in campo liturgico. Risponde don Roberto Gulino, docente di Liturgia alla Facoltà teologica dell'Italia Centrale.

Monsignor Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto: «Nel programma è tanto lo spazio dato alla famiglia nel mondo contemporaneo, il riferimento alla domenica e il coinvolgimento dei giovani, che avranno la possibilità di approfondire, secondo la loro sensibilità, il richiamo alla famiglia e al sacramento dell’Eucaristia». Oltre 700 le iscrizioni da tutta Italia. Il ricordo di monsignor Mariano Magrassi.

La grande musica sacra «non può scomparire dalla liturgia», come auspicato dal Vaticano II, e la sua presenza «può essere un modo del tutto speciale di partecipazione alla celebrazione sacra». È l’auspicio espresso dal Papa emerito, Benedetto XVI, che a Castel Gandolfo è stato insignito oggi del dottorato honoris causa dalla Pontificia Università «Giovanni Paolo II» e dall’Accademia musicale di Cracovia.