Paolo VI

Ultimi contenuti per il percorso 'Paolo VI'

Proclamati sette nuovi santi, a cominciare da Paolo VI e Oscar Arnulfo Romero. «Profeta di una Chiesa estroversa che guarda ai lontani e si prende cura dei poveri»: così Francesco ha definito il quarto Papa Santo del Novecento. A braccio alcune parole su Nunzio Sulprizio, «il nostro ragazzo napoletano, il santo giovane, coraggioso, umile, che ha saputo incontrare Gesù nella sofferenza, nel silenzio e nell’offerta di sé stesso».

Domenica 14 ottobre, alle 10,30, in piazza San Pietro, la celebrazione presieduta dal Papa per la canonizzazione di Giovan Battista Montini e di Oscar Arnulfo Romero. Papa Montini salvò il Concilio dalle spinte regressive e riuscì a traghettare la Chiesa da una chiusura secolare all’apertura al mondo. I suoi gesti e i suoi viaggi, dall’abbraccio ad Athenagoras al discorso all’Onu hanno tracciato la strada anche per i pontificati venuti dopo.

Paolo VI che si offre al posto di Aldo Moro. Un episodio della vita di Papa Montini, che il 14 ottobre verrà proclamato santo, che «tocca il discorso umano, il discorso sacerdotale». A parlarne - a margine della presentazione del WebDoc «Paolo VI. Un uomo, un Papa, un Santo», in Filmoteca Vaticana - è stato il postulatore della causa di canonizzazione, padre Antonio Marrazzo, che non si è sottratto alle domande dei giornalisti sul rapimento dell'amico fraterno del Papa ad opera delle Brigate Rosse.