Papa Francesco

Ultimi contenuti per il percorso 'Papa Francesco'

«Lo Spirito Santo sgorga dal grembo di misericordia di Gesù Risorto, riempie il nostro grembo di una ‘misura buona, pigiata, colma e traboccante' di misericordia e ci trasforma in Chiesa-grembo di misericordia, cioè in una ‘madre dal cuore aperto' per tutti». Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della messa vespertina alla vigilia della Pentecoste, celebrata sabato pomeriggio, sul sagrato della Basilica Vaticana.

«È stato un momento di dialogo profondo», racconta al Sir l'arcivescovo di Lussemburgo, mons. Jean-Claude Hollerich, presidente della Comece, l'incontro con Papa Francesco: «Si sentivano le preoccupazioni profonde del Santo Padre per l'Europa, per la pace, per i migranti, per il pericolo dei populismi. Tutto questo ha un posto grande nel suo cuore»  .

«Il lavoro per le vocazioni, con le vocazioni, non dev'essere, non è proselitismo. Non è ‘cercare nuovi soci per questo club'. No. Deve muoversi nella linea della crescita che Benedetto XVI tanto chiaramente ci ha detto: la crescita della Chiesa è per attrazione, non per proselitismo». È il monito lanciato oggi da Papa Francesco nel suo intervento a braccio ai partecipanti al congresso dei Centri nazionali per le Vocazioni delle Chiese di Europa.