Papa Francesco

Ultimi contenuti per il percorso 'Papa Francesco'

Le grandi manifestazioni popolari hanno dato la misura di una forte richiesta di giustizia popolare. Fra di loro tanti i giovani cattolici. Il primo Papa latinoamericano arriva oggi nella nazione più cattolica del mondo e perciò l'opinione pubblica si attende che lasci il segno, mentre il governo brasiliano sembra aver perso le sue sicurezze.

"In un cristiano, le opere di servizio e di carità non sono mai staccate dalla fonte principale di ogni nostra azione: l'ascolto della Parola del Signore". E' la riflessione offerta oggi da Papa Francesco all'angelus, commentando il brano evangelico di Marta e Maria. Il Pontefice ha chiarito che non esiste contrapposizione tra i due atteggiamenti delle sorelle di Lazzaro -- la contemplazione e il servizio concreto al prossimo -- ma al contrario "sono aspetti che non vanno mai separati, ma vissuti in profonda unità e armonia".

Una visita inattesa in vista dell'imminente inizio della Giornata Mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro. Sabato pomeriggio Papa Francesco si è recato presso Santa Maria Maggiore per chiedere alla Vergine la sua protezione per l'appuntamento brasiliano. Il Pontefice è stato accolto nella Basilica capitolina dal cardinale Arciprete Santos Abril y Castelló, è entrato dalla porta laterale presso la Sacrestia e si è subito recato alla Cappella dove si trova l'immagine della Madonna Salus Populi Romani. Alla presenza dei canonici e della comunità dei padri domenicani, Papa Francesco ha pregato a lungo dinanzi all'icona mariana

Preghiera e azione, ascolto della parola di Dio e servizio concreto al prossimo, non sono dimensioni contrapposte, ma aspetti tutti essenziali per la nostra vita di fede: è quanto ha affermato il Papa oggi all’Angelus, davanti ai numerosi fedeli radunati in Piazza San Pietro. Papa Francesco ha chiesto di accompagnarlo con la preghiera nel suo primo viaggio apostolico a Rio de Janeiro, che inizierà domani mattina, in occasione della Giornata mondiale della gioventù.