Papa Francesco

Ultimi contenuti per il percorso 'Papa Francesco'

Il Medio Oriente ha bisogno di pace, la terra di Gesù ha bisogno di pace. Lo ha ribadito Papa Francesco venerdì pomeriggio incontrando 3500 esponenti dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro. Il Papa ha poi ricordato il triplice impegno che dovrebbe animare ogni cristiano: camminare, costruire e confessare. Nel cammino della vita -- ha detto il Santo Padre - ognuno può essere "errante" o "pellegrino". Molte persone sono erranti, "perché prive di un ideale di vita". Il pellegrinaggio, invece, non è un errare senza meta ma un'esperienza per costruire con carità, compassione e amore. Ed il camminare per costruire nasce "dal confessare in modo sempre più profondo la fede".

Michele Gesualdi, Presidente della Fondazione don Lorenzo Milani, ha scritto a Papa Francesco per chiedergli, in occasione del novantesimo anniversario della nascita di don Lorenzo Milani, di esplicitare la decadenza formale del provvedimento del S. Uffizio contro il libro “Esperienze pastorali” che nel dicembre 1958 ne ordinò il ritiro dal commercio perché inopportuna la lettura

Papa Francesco ha ricevuto in Udienza il Primo Ministro della Thailandia la Sig.ra Yingluck Shinawatra. Nel corso dei cordiali colloqui sono state evocate le buone relazioni tra la Thailandia e la Santa Sede, nonché l'intesa e la cooperazione tra la Chiesa e lo Stato, particolarmente in campo educativo e sociale. Inoltre, si sono passati in rassegna alcuni temi dell'attualità internazionale e della situazione politica nel Continente asiatico con particolare riferimento all'importanza del dialogo interculturale e interreligioso per la promozione dei diritti umani, della pace e della giustizia in quella regione.