Religiosi

Ultimi contenuti per il percorso 'Religiosi'

“Il carisma non va conservato come una bottiglia di acqua distillata, va fatto fruttificare con coraggio, mettendolo a confronto con la realtà presente, con le culture, con la storia, come ci insegnano i grandi missionari dei nostri istituti. Un segno chiaro che la vita religiosa è chiamata a dare oggi è la vita fraterna. E per favore, non ci sia tra voi il terrorismo delle chiacchiere. Cacciatelo via. (…) Oggi la cultura dominante è individualista, centrata sui diritti soggettivi. E’ una cultura che corrode la società a partire dalla sua cellula primaria che è la famiglia”.
E’ la riflessione che Papa Francesco ha offerto ai partecipanti all’Assemblea nazionale della Conferenza Italiana Superiori Maggiori, ricevuti oggi in udienza in Vaticano.

«Viviamo una lunga stagione nella quale il Paese è attraversato da una crisi economica e occupazionale che mette a dura prova famiglie e aziende, ma nella quale noi non rinunciamo a riconoscere le conseguenze di una crisi morale, culturale e istituzionale». Una crisi che «non risparmia nemmeno la nostra Chiesa». Lo ha detto monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, intervenendo oggi pomeriggio all'Assemblea generale della Cism (Conferenza italiana dei superiori maggiori), in corso a Tivoli.

«Dopo un accurato discernimento abbiamo scelto che l'Anno della vita consacrata si concentri su tre parole: Vangelo, profezia, speranza». Lo ha detto ieri sera al Sir monsignor José Rodríguez Carballo, segretario della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, a margine della presentazione, presso la Pontificia Università Urbaniana, della seconda lettera circolare che la Congregazione ha indirizzato ai consacrati in preparazione all'anno della Vita consacrata che si aprirà il prossimo 30 novembre, prima domenica di Avvento.

(dall’inviato Sir a Kkottongnae) - Diventare “esperti” nella divina misericordia “attraverso la vita in comunità”. È questa la sfida che attende i consacrati a Dio. Castità, povertà e obbedienza “diventeranno una testimonianza gioiosa dell’amore di Dio nella misura in cui rimanete saldi sulla roccia della sua misericordia”. Lo ha detto Papa Francesco agli oltre 4400 religiosi e religiose incontrati quest’oggi al training center “School of Love” a Kkottongnae, nell’ambito della visita apostolica in corso in Corea del Sud". (testo integrale)

Sarà inaugurata sabato 21 giugno la mostra «I monaci e la cultura scientifica tra 600’ e 800’», allestita all’interno del Museo dell’Abbazia di Vallombrosa. L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Reggello in collaborazione con l’Abbazia di Vallombrosa, il Museo Masaccio di Arte Sacra, il Sistema Museale Chianti Valdarno, e con il contributo del Consiglio della Regione Toscana.