Spiritualità e teologia

Ultimi contenuti per il percorso 'Spiritualità e teologia'

Era gremita di persone, più di cinquecento, la chiesa di San Giovanni Battista all’Autostrada sabato 14 settembre in occasione del decimo Convegno regionale delle Adorazioni eucaristiche perpetue della Toscana. Uomini e donne di età diverse venuti qui, dalle tante località della regione in cui sono nate cappelle e chiese dedicate all’adorazione, per ritrovarsi e pregare insieme.

«Credo. Aiutami nella mia incredulità». Questa affermazione fragile ma colma di attesa, fiduciosa e consapevole allo stesso tempo, dà il titolo all’edizione 2019 de  «i linguaggi del divino» che si svolge dal 5 al 20 ottobre a Pistoia: un evento giunto ormai alla sua terza edizione e che si configura come un vero e proprio festival di teologia.

Tra Lucca, Prato e Capannori si tiene nei prossimi giorni il quarto Festival economia e spiritualità che quest'anno ha l'obiettivo di preparare un documento che verrà presentato ad Assisi l'anno prossimo durante l'incontro indetto da Papa Francesco con giovani economisti e imprenditori per pensare a nuove e più sostenibili forme di economia per il benessere dell'uomo e del pianeta. Primo appuntamento il 17 settembre a Lucca.

Una «Tre giorni biblica» al via da oggi, fino al 1° settembre, nei locali della parrocchia di Maria Ss. Mediatrice ad Avenza (Massa). A organizzarla la diocesi di Massa Carrara-Pontremoli, che la indica come una occasione per «riflettere sul testo del vangelo di san Giovanni che sarà il testo di riferimento del prossimo anno pastorale per i ‘Gruppi di ascolto della Parola’ e per riflettere su alcuni aspetti di particolare significato per la vita personale, assieme a momenti di preghiera comunitaria».