Vocazioni

Ultimi contenuti per il percorso 'Vocazioni'

Il nuovo vescovo di Fiesole, Stefano Manetti, farà il suo ingresso in diocesi il 6 luglio, festa del patrono San Romolo. Fino ad allora sarà amministratore apostolico il vescovo Mario. "Da parte mia ho solo il desiderio di servire il meglio che posso. Sono onorato di servire una Chiesa come questa, per di più succedendo a un vescovo bravo come mons. Meini"

La sua vocazione è maturata nella scuola. Ed è stato proprio a scuola, tra i suoi studenti, che ha iniziato il cammino per diventare sacerdote. Alessandro Ventura, 33 anni da poco compiuti, docente di religione, ha scelto di essere prete tra i giovani e per i giovani. La cerimonia nell’aula magna dell’Istituto Marconi a Prato, davanti al vescovo Giovanni Nerbini, in mezzo agli studenti.

Le vocazioni hanno bisogno di “cuori di padri, cuori di madri: cuori aperti, capaci di grandi slanci, generosi nel donarsi, compassionevoli nel consolare le angosce e saldi per rafforzare le speranze”. Ne è convinto il Papa, che dedica il messaggio per la Giornata mondiale per le vocazioni, in programma il 25 aprile, al tema: “San Giuseppe: il sogno della vocazione”.