incidenti stradali

Ultimi contenuti per il percorso 'incidenti stradali'

«È una catastrofe quella che ha colpito Genova e l’Italia intera. Su persone e famiglie inermi si è abbattuta una disgrazia spaventosa e assurda». Lo dichiara il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il cui «primo pensiero – mio come di tutti gli italiani – va alle vittime, ai feriti, alle sofferenze e alle angosce dei loro familiari.

Dopo il crollo della campata del ponte Morandi a Genova «è abbastanza evidente che si dovrà procedere allo smantellamento complessivo, anche dei monconi rimasti in piedi, e ci vorranno dei lavori particolarmente lunghi per riattivare la viabilità autostradale». A dirlo, a Skytg24, è il viceministro Edoardo Rixi, che peraltro è genovese e che mentre parla è proprio sul luogo della tragedia, dove si contano 22 morti e più di una decina di feriti, al momento. 

È iniziata stamattina con la «marcia dei berretti rossi» la lunga giornata dei lavoratori migranti delle campagne del foggiano, per protestare contro lo sfruttamento e chiedere dignità dopo i due incidenti stradali dei giorni scorsi, nei quali hanno perso la vita 16 persone. Al corteo di stasera parteciperà anche il vescovo di San Severo e il direttore della Caritas diocesana don Andrea Pupilla. Lo abbiamo intervistato.

«Occorre fare giustizia: gli esseri umani non possono vivere in tuguri come i topi». Con queste parole il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, ha concluso la conferenza stampa di presentazione dell’incontro dei giovani italiani con il Papa, in programma l’11 e 12 agosto a Roma in preparazione del Sinodo di ottobre.