sessualità

Ultimi contenuti per il percorso 'sessualità'

Il Consultorio Matrimoniale Laurenziano di Firenze propone «Noi uomini. Papà e Figlio»: un percorso per camminare insieme verso la scoperta e l’approfondimento dello sviluppo sessuale e affettivo. Il corso si terrà su tre incontri sabato 4, 11 e 25 maggio 2019 dalle 15 alle 17 nei locali del Consultorio, in piazza San Lorenzo 9 a Firenze (dentro il Chiostro della Basilica).

È un documento di 183 pagine, articolate in nove capitoli, l'esortazione postsinodale di Papa Francesco che – come ha dichiarato il segretario generale del Sinodo, il card. Lorenzo Baldisseri, sarà la «magna charta» della pastorale giovanile e vocazionale. Eccone un'ampia sintesi e testo integrale .

L'89% dei ragazzi tra i 16 e i 17 anni e l'84% delle coetanee cerca su Internet informazioni in ambito sessuale e riproduttivo; solo uno su 4 ne parla in famiglia. Quasi tutti ritengono che la scuola dovrebbe garantire l'informazione su sessualità e riproduzione. È quanto emerge dallo «Studio nazionale fertilità» promosso dal ministero della Salute, concluso a fine 2018 e presentato oggi a Roma.

Preservativi gratuiti e materiale informativo sulle malattie sessualmente trasmissibili vengono distribuiti, dall’11 gennaio, ogni venerdì sera, alla discoteca El pavo real all’Antella, nel comune di Bagno a Ripoli (Firenze) nell'ambito di un progetto di educazione sessuale e di prevenzione. Il commento del presidente del Centri di Aiuto alla Vita di Firenze Angelo Passaleva

"Non possiamo accettare passivamente che migliaia di persone, comprese famiglie e donne con bambini, che sono state accolte e inserite in un percorso di integrazione, ora vengano abbandonate e lasciate per strada senza nessuna prospettiva di futuro". Sono le parole del cardinale Giuseppe Betori, nell'omelia per la festa dell'Immacolata. Dall'arcivescovo di Firenze anche un richiamo critico alla recente delibera della Regione toscana che prevede, tra le altre cose, contraccettivi gratuiti per i giovani.

Nell'omelia della Solennità dell'Immacolata, durante la Messa in cattedrale, l'arcivescovo di Firenze, card. Giuseppe Betori è intervenuto sul tema della sessualità e della prevenzione di malattie infettive ad essa legate, denunciando come si pensi di intervenire «non con campagne educative che promuovano comportamenti sessuali coscienziosi... bensì affidandosi alla logica della protezione strumentale, resa di facile accesso perché gratuita.

Una serie di incontri rivolti ai giovani adolescenti per aiutarli ad affrontare nella giusta dimensione la relazione affettiva: è la proposta , quanto mai utile e urgente, dell’Accademia dei Ponti. Il primo incontro è rivolto ai genitori con figli tra 12 e 16 anni, poi da gennaio gli incontri per i ragazzi. Relatori Giulio Mazzetti e Teresa Zucchi (sua moglie), due genitori esperti in orientamento familiare e psicologia dell’età evolutiva, che hanno fondato a Prato l'associazione “Familiarmente”

«In Toscana preservativi gratis a tutti gli under 26. Una decisione che abbiamo fortemente voluto e fondamentale per contrastare malattie sessualmente trasmissibili, evitare gravidanze indesiderate, ridurre il ricorso all’aborto». Così il presidente della Regione, Enrico Rossi, ha commentato su facebook la delibera da poco approvata dalla Giunta, che in realtà vorrebbe rilanciare il ruolo dei consultori. Con simili annunci il messaggio che si diffonde è fuorviante.