Cultura & Società
stampa

Agimus, a maggio musica negli ospedali di Firenze, Arezzo e Livorno

 Proseguono i concerti A.Gi.Mus. di musica in ospedale nei comuni di Firenze, Livorno e Arezzo. E il 20 maggio è il termine ultimo per iscriversi al Concorso internazionale di esecuzione musicale “Premio Crescendo – città di Firenze”, che si svolgerà nel capoluogo toscano dal 31 maggio al 12 giugno.

Percorsi: Arezzo - Firenze - Livorno - Musica
Parole chiave: ospedali (43)

Nel 2013 sono stati oltre 200 i giovani musicisti arrivati a Firenze da tutto il mondo per partecipare all’iniziativa, che prevede quattro sezioni: archi, fiati, pianoforte e musica da camera. Il “Premio Crescendo”, il principale dei premi del concorso, consiste in una borsa di studio e due concerti premio per un totale di 1.200 €. Numerosi anche i premi speciali. L’iscrizione si effettua online su www.premiocrescendo.it, dove è possibile consultare il bando completo.

Quattro gli appuntamenti in programma a Firenze, per la stagione “Careggi in Musica” (Aula Magna del Nuovo Ingresso di Careggi, Largo Brambilla 3, ingresso libero, in collaborazione con Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi). Si comincia il 4 maggio con il Quartetto d’archi Calycanthus, formato da Daniele Giorgi e Paolo Lambardi ai violini, Stefano Zanobini alla viola e Andrea Landi al violoncello, che eseguiranno musiche di Brahms e Beethoven. I due concerti successivi saranno invece dedicati ai vincitori del Premio Crescendo 2013: l’11 maggio si esibirà la giapponese Kanako Okubo (Premio speciale miglior violinista e Premio crescendo 2013), mentre il 18 maggio sarà la volta dei giovanissimi Maria Laura Geti al violino e Elia Cecino al pianoforte, vincitori come solisti nella categoria Junior.

I concerti del mese si concludono il 25 maggio con il duo Katia Ghigi (violino) e Michele Rossetti (pianoforte), con musiche di Veracini, Mozart e Beethoven.

“Careggi in Musica” è un’iniziativa realizzata con il sostegno di AOU Careggi, Mibac, Regione Toscana, Comune di Firenze e Quartiere 5 del Comune di Firenze, Banca Cassa di Risparmio di Firenze, Banca Federico del Vecchio.

Nella città di Livorno invece, per “Ospedali in Musica” (iniziativa in collaborazione con USL 6 Livorno e sostenuta dalla Fondazione Livorno), il 4 maggio alle ore 17.00 presso la Hall al Secondo Piano del Palazzo di Amministrazione degli Spedali Riuniti (viale Alfieri) si esibirà il quartetto d’archi Calucanthus, con musiche di Brahms e Beethoven (replica dell’esibizione della mattina dello stesso giorno a Firenze).

Nella città di Arezzo l’appuntamento è all’Ospedale San Donato (11 maggio, Auditorium Pieraccini, ore 16.30) con il concerto dell’Orchestra d’archi a plettro e la partecipazione della soprano Gaia Matteini (stagione “Musica al San Donato”, in collaborazione con la USL 8 Arezzo e il sostegno di Banca Etruria e Unicoop Firenze – Sezione Soci Arezzo).

Tutti i concerti sono ad ingresso libero e sono aperti sia agli utenti delle strutture ospedaliere che al pubblico esterno. Maggiori informazioni sono disponibili sui siti internet di riferimento: www.agimusfirenze.it, www.scuoladimusicale7note.it, www.agimuslivorno.it

A.Gi.Mus. Firenze, tel 055 /580996 - segreteria@agimusfirenze.it

Fonte: Comunicato stampa
Agimus, a maggio musica negli ospedali di Firenze, Arezzo e Livorno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento