Altre notizie

“Imparare a guardare è una postura degli occhi e del cuore che decidono non solo di vedere così come vediamo tante cose nel corso della nostra giornata, ma che scelgono anche di andare a fondo, una specie di indagine in profondità per andare a scavare tutto quello che è possibile scoprire per tirarlo fuori, analizzarlo e poi pensare a come risolverlo”. Lo ha affermato mons. Stefano Russo durante l’omelia alla messa celebrata a Taranto in apertura di giornata alla Settimana sociale. 

«Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro. #tuttoèconnesso». È il tema della 49ª Settimana sociale dei cattolici italiani che si terrà a Taranto dal 21 al 24 ottobre. L’obiettivo? Avviare una transizione ispirata dalla prospettiva dell’ecologia integrale, con un progetto concreto di ampio respiro, che parta dalle Chiese che sono in Italia e coinvolga l’intera società. 

L’Europa ha paura, una maledetta paura di essere invasa dai migranti. E quando si ha paura, la ragione si annebbia e si sceglie la via più semplice e forse pericolosa: costruiamo un muro. Così, dopo aver abbattuto 32 anni fa (il 9 novembre 1989) il Muro berlinese della vergogna, ecco che 12 Paesi sui 27 dell’Unione europea lanciano la proposta di alzarne un altro per “proteggere le frontiere esterne dell'Ue di fronte ai flussi migratori”. 

“Ci siamo più preoccupati di dire che di ascoltare”. Lo ha detto il presidente della Cei, il card. Gualtiero Bassetti, in un’intervista a Tv2000 in onda stasera nella prima puntata del programma 'In Cammino', il nuovo appuntamento quotidiano dedicato al Sinodo, condotto da Enrico Selleri, dal martedì al venerdì alle 19.30

Papa Francesco ha inaugurato ufficialmente il Sinodo, nella basilica di San Pietro, esortando la Chiesa ad un esame di coscienza sulla sua capacità di incarnare lo "stile di Dio", fatto di incontro, ascolto e discernimento e incarnato dall'atteggiamento di Gesù, che "non guardava l'orologio" pur di mettersi a disposizione delle persone incontrate sulla strada

Ultim'ora

Ogni nuova ondata di crescita di casi positivi al Covid-19 è stata segnalata dalla rete di monitoraggio, in coerenza con i risultati dei tamponi oro-faringei, effettuati sul territorio regionale a partire dalla primavera 2021. Sono questi alcuni dei risultati preliminari della ricerca (la prima fase terminerà in questo mese di ottobre) attivata grazie al finanziamento di uno specifico progetto regionale di allerta precoce nella lotta al Covid-19.

Riparte l’impegno di Oxfam ad Arezzo a fianco di oltre 500 studenti delle scuole primarie e secondarie, con l’obiettivo di contrastare povertà educativa e abbandono scolastico: sostenendo i ragazzi che dopo l’esperienza della pandemia sono rimasti più indietro e rendendo i contesti scolastici sempre più inclusivi. 

“Il Tribunale costituzionale polacco manca di validità giuridica e indipendenza ed è privo di qualifiche per interpretare la costituzione del Paese”. Questo dice una risoluzione approvata a grande maggioranza dal Parlamento europeo che accusa il premier Mateusz Morawiecki di “utilizzare indebitamente il potere giudiziario come strumento per realizzare la propria agenda politica”. 

Ultim'ora

Aree tematiche