Altre notizie

«Non si può pregare come i pappagalli: o entri nel mistero, consapevole che Dio è tuo padre, o non preghi». Il Papa ha cominciato con queste parole a braccio l'udienza di oggi, che «si sviluppa in due posti», ha ricordato: «Ho fatto un incontro con i fedeli di Benevento, che erano nella basilica di San Pietro, e adesso con voi. È dovuto alla delicatezza della Prefettura della Casa Pontificia, non voleva che voi prendeste freddo».

L'89% dei ragazzi tra i 16 e i 17 anni e l'84% delle coetanee cerca su Internet informazioni in ambito sessuale e riproduttivo; solo uno su 4 ne parla in famiglia. Quasi tutti ritengono che la scuola dovrebbe garantire l'informazione su sessualità e riproduzione. È quanto emerge dallo «Studio nazionale fertilità» promosso dal ministero della Salute, concluso a fine 2018 e presentato oggi a Roma.

Presentato il progetto esecutivo per la riapertura del percorso tra Palazzo Vecchio e Palazzo Pitti: un anno e mezzo di lavori per 10 milioni di euro. Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt: «Sarà una passeggiata panoramica ad accesso democratico affacciata sul cuore di Firenze, dal 2021 lo visiteranno 500mila persone all'anno».

La domanda di questa settimana più che un dubbio teologico è la richiesta di un consiglio pratico su una situazione che capita spesso. Risponde don Diego Pancaldo, docente di Teologia spirituale alla Facoltà teologica dell'Italia Centrale.

Ultim'ora

L’Associazione artistica culturale «Dalle terre di Giotto e dell’Angelico» e il Comune di Vicchio presentano alla Casa di Giotto a Vespignano la mostra collettiva dal titolo «Donne: corpo, anima e mente». La collettiva di pittura, scultura, arazzo, fotografia e scrittura, tutta al femminile, è dedicata a Artemisia Gentileschi, pittrice caravaggesca del XVII secolo. La mostra, che viene inaugurata domenica 24 febbraio, resta aperta fino al 10 marzo.

Dal primo aprile in Toscana sparisce il superticket di 10 euro per la digitalizzazione. Per le prestazioni di diagnostica a immagini non sarà più dovuto il contributo. La decisione era già stata annunciata dal presidente della Regione, Enrico Rossi, nella conferenza stampa di fine anno, lo scorso 22 dicembre.

«Più di 35.000 rifugiati nigeriani hanno attraversato il confine con il Camerun nelle ultime settimane dopo l'acuirsi delle violenze nei dintorni della città di Rann, in Nigeria nord-orientale. Ora si trovano nel villaggio di Goura, nel profondo nord-ovest del Camerun, dove hanno bisogno urgente di cibo, acqua e ripari». Lo denuncia oggi Medici senza frontiere (Msf), che ha lanciato una risposta d'emergenza nell'area.

La Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato si è espressa a maggioranza contro l'autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, per il caso degli immigrati bloccati a bordo della nave Diciotti. I voti contrari all'autorizzazione sono stati 16 (M5S, Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Autonomie), quelli favorevoli 6 (Pd, Leu e l'ex-cinquestelle De Falco ora nel Gruppo Misto).

Ultim'ora

Mostre

Il Tesoro di Siena nella Sagrestia Vecchia

da Mercoledì, 18 Aprile 2018 ore 00:00 a Martedì, 31 Dicembre 2019 ore 00:00 Mostre

Orizzonti d'acqua tra Pittura e Arti Decorative

da Sabato, 08 Dicembre 2018 ore 00:00 a Domenica, 28 Aprile 2019 ore 00:00 Mostre

vedi tutti gli eventi