Altre notizie

Il vescovo Giovanni Nerbini ha annunciato all’assemblea del clero pratese lo studio di una pastorale dedicata. All’incontro, curato da mons. Petrà, sono state ricordate alcune attenzioni. La prima: non ridurre mai la persona alla sua configurazione sessuale

In ogni diocesi della Toscana sarà istituito un Centro di ascolto per accogliere le segnalazioni e le denunce riguardo agli abusi subiti da minori e persone vulnerabili. È una delle novità annunciate oggi nella giornata di formazione che ha riunito, alla Facoltà teologica dell'Italia centrale, i responsabili degli uffici per la tutela dei minori delle diocesi toscane.

Obbligo per i viaggiatori di segnalare il rientro, oltre che dalle aree a rischio della Cina, anche da Paesi in cui la trasmissione dell'infezione è significativa secondo le indicazioni Oms; in questa disposizione rientrano anche i comuni italiani soggetti a misure di quarantena disposte dall'autorità (Regione/Governo).

“Agirò in totale accordo col ministro, non abbiamo i dati precisi, ma siamo disposti per tutelare la salute ad attuare qualsiasi disposizione”. Così il card. Gualtiero Bassetti ai giornalisti che a Bari gli chiedevano quali conseguenze ci potranno essere anche in futuro in merito alle precauzioni da prendere rispetto al Coronavirus Covid-19.

Ultim'ora

L’arcivescovo di Bari-Bitonto, mons. Francesco Cacucci, ringrazia la diocesi, la città e la Regione Puglia per il proficuo svolgimento dell’incontro dei vescovi sul Mediterraneo, promosso dalla Cei e svoltosi la scorsa settimana a Bari. In un messaggio ricorda anche la presenza di Papa Francesco. All'incontro hanno preso parte anche vari vescovi e arcivescovi toscani.

La Commissione europea “accoglie con favore la decisione odierna del Consiglio di autorizzare l’apertura dei futuri negoziati di partenariato con il Regno Unito”. I negoziati formali per il post-Brexit con il Regno Unito inizieranno la settimana del 2 marzo.

Lo sciopero nazionale #UnDíaSinNosotras, proclamato dalle donne messicane per il prossimo 9 marzo (unitamente alla marcia Yovoy8demarzo, promossa per il giorno precedente), a causa dell’aumento esponenziale della violenza e in particolare dei femminicidi, dev’essere appoggiato. Lo sostiene l’arcivescovo di Monterrey e presidente della Conferenza episcopale messicana (Cem), mons. Rogelio Cabrera López.

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle cause dei santi, infatti, a promulgare, tra gli altri, il decreto riguardante il miracolo, attribuito alla intercessione del ragazzo morto a 15 anni per una leucemia fulminante. La notizia è stata diffusa dalla Sala Stampa vaticana. Nato nel 1991 a Londra, Carlo Acutis fu molto legato alla devozione alla Vergine e all'Eucaristia, realizzando anche progetti informatici sui temi della fede, come un sito sui “Miracoli eucaristici”. Abbiamo raccolto le parole della mamma, Antonia Salzano.

Ultim'ora

Aree tematiche