Altre notizie

Ha fatto molto discutere il comizio milanese di Matteo Salvini, conclusosi con il Rosario mostrato alla folla e l'evocazione della vittoria elettorale grazie al «Cuore immacolato di Maria» a cui si sarebbe affidato. Pubblichiamo due prese di posizione in merito da importanti realtà del mondo cattolico toscano.

«Vedervi mi fa tornare alla mente ciò che amava ripetere ai suoi educatori San Giovanni Bosco, l'inventore degli oratori: ‘Volete i ragazzi? Buttate in aria un pallone e prima che tocchi terra vedrete quanti si saranno avvicinati!'». È il saluto del Papa ai 6mila ragazzi, provenienti dalle regioni Lazio e Abruzzo, che affollano oggi l'Aula Paolo VI, in occasione dell'incontro «Il calcio che amiamo».

Ancora tre giorni, nelle piazze di Pistoia, da venerdì 24 a domenica 26 maggio, a dialogare sull’uomo. È giunta a un traguardo tondo, il decimo, la rassegna con quel titolo (Pistoia dialoghi sull’uomo) quest’anno orientata al «mestiere di con-vivere» e introdotta, venerdì, da un Enzo Bianchi impegnato a raccontare un avverbio (Insieme) che è anche un sostantivo.

Una ricerca promossa dall’Associazione nazionale famiglie numerose (Anfn) documenta come i figli cresciuti nelle famiglie numerose sono destinati a divenire adulti dotati di personalità solide, generose, responsabili, molto più che i figli unici. Merito dell'educazione «orizzontale» ricevuta dai fratelli. La ricerca adesso è disponibile in un libro.

È una tornata decisamente importante per i Comuni toscani. Se tra i capoluogo di provincia ce ne sono solo tre, sono comunque le prime tre città per abitanti della Regione. Ecco come si presentano i tre confronti a Firenze, Prato e Livorno. Complessivamente, tra le 189 amministrazioni al voto, ben 35 hanno più di 15 mila abitanti.

Ultim'ora

Ricevendo stamani in udienza i partecipanti al Convegno internazionale promosso dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita sul tema «Yes to Life! – Prendersi cura del prezioso dono della vita nella fragilità», Francesco ha sottolineato come «ogni bambino che si annuncia nel grembo di una donna è un dono, che cambia la storia di una famiglia. E questo bimbo ha bisogno di essere accolto, amato e curato».

La sfida di un gruppo di dipendenti della Bekaert di Figline Valdarno supportati dalla Fiom e da Legacoop, ovvero dar vita ad una cooperativa di lavoro per rilevare lo stabilimento e far ripartire la produzione, è stata presentata al presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, e al suo consigliere per il lavoro, Gianfranco Simoncini.

Ultim'ora

Mostre

Il Tesoro di Siena nella Sagrestia Vecchia

da Mercoledì, 18 Aprile 2018 ore 00:00 a Martedì, 31 Dicembre 2019 ore 00:00 Mostre

Verrocchio, il maestro di Leonardo

da Sabato, 09 Marzo 2019 ore 09:00 a Domenica, 14 Luglio 2019 ore 00:00 Mostre

Lisetta Carmi - Da Genova verso il resto del mondo

da Sabato, 30 Marzo 2019 ore 16:30 a Domenica, 02 Giugno 2019 ore 00:00 Mostre

Periplo. Un viaggio tra le opere e i documenti dell’Archivio Luciano Caruso

da Venerdì, 05 Aprile 2019 ore 00:00 a Domenica, 14 Luglio 2019 ore 00:00 Mostre

vedi tutti gli eventi