Altre notizie

Nel messaggio pasquale e la benedizione «Urbi et Orbi» dalla loggia centrale della Basilica Vaticana, Papa Francesco ha passato in rassegna le situazioni di crisi nel mondo: dal Medio Oriente ai Paesi africani, dagli Stati del continente americano che vivono difficili situazioni politiche ed economiche al proliferare delle armi, senza dimenticare i poveri e gli emarginati.

Le polemiche attorno al Congresso mondiale delle famiglie, tenutosi a Verona, hanno suscitato un vivo interesse tra i nostri lettori. In diversi ci hanno scritto in difesa di quell'evento, denunciando le «fake news» che sarebbero state diffuse. Pubblichiamo tre di queste lettere.

Come Natale è il perno delle feste fisse, radicato in fenomeni solari, Pasqua è quello delle feste mobili che armonizza i fenomeni naturali della vegetazione. Espressioni di un tempo ma che restano ancora oggi in uso sono «Pasqua bassa» (se cade fino al 31 marzo), «Pasqua media» (entro la prima metà di aprile e «Pasqua alta» se, come quest'anno, cade dal 16 al 25 aprile.

Il trentenne atleta di Castiglione della Pescaia, conosciuto da tutti come «il pattinatore», ha fatto il passo che i campioni del pattinaggio a rotelle sognano di fare. Il prossimo obiettivo? I campionati italiani di fine anno.

Nella preghiera conclusiva della Via Crucis al Colosseo, Papa Francesco ha fatto un elenco di tutte  le «croci del mondo»: dai migranti ai bambini, dalla «umanità che vaga nel buio dell’incertezza e dell’oscurità della cultura del momentaneo» alle famiglie «spezzate dal tradimento, dalle seduzioni del maligno o dall’omicida leggerezza e dall’egoismo»... Ecco il testo integrale.

«Oggi vogliamo contemplare il Crocifisso proprio in questa veste: come il prototipo e il rappresentante di tutti i reietti, i diseredati e gli ‘scartati’ della terra, quelli davanti ai quali si volta la faccia da una altra parte per non vedere». È l’inizio dell’omelia tenuta da padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia, durante la celebrazione della Passione del Signore, presieduta questo pomeriggio dal Papa nella basilica di San Pietro.

Ultim'ora

Dalla basilica del santo Sepolcro di Gerusalemme, nel giorno di Pasqua, si è alzata la preghiera dell’amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa: «Solo l’amore può vincere la morte e superare i confini del tempo. Dove si scommette sulla fiducia, lì trionfa il Risorto».

Ultim'ora

Mostre

Il Tesoro di Siena nella Sagrestia Vecchia

da Mercoledì, 18 Aprile 2018 ore 00:00 a Martedì, 31 Dicembre 2019 ore 00:00 Mostre

Orizzonti d'acqua tra Pittura e Arti Decorative

da Sabato, 08 Dicembre 2018 ore 00:00 a Domenica, 28 Aprile 2019 ore 00:00 Mostre

Botticelli, Della Robbia, Cigoli

da Domenica, 20 Gennaio 2019 ore 00:00 a Lunedì, 29 Aprile 2019 ore 00:00 Mostre

Verrocchio, il maestro di Leonardo

da Sabato, 09 Marzo 2019 ore 09:00 a Domenica, 14 Luglio 2019 ore 00:00 Mostre

Teofanie. Opere di Omar Galliani

da Sabato, 09 Marzo 2019 ore 10:00 a Domenica, 28 Aprile 2019 ore 00:00 Mostre

Firenze anni Cinquanta. La Pira e il «Giornale del Mattino» di Bernabei

da Giovedì, 14 Marzo 2019 ore 00:00 a Venerdì, 03 Maggio 2019 ore 12:30 Mostre

Lisetta Carmi - Da Genova verso il resto del mondo

da Sabato, 30 Marzo 2019 ore 16:30 a Domenica, 02 Giugno 2019 ore 00:00 Mostre

Periplo. Un viaggio tra le opere e i documenti dell’Archivio Luciano Caruso

da Venerdì, 05 Aprile 2019 ore 00:00 a Domenica, 14 Luglio 2019 ore 00:00 Mostre

vedi tutti gli eventi