Altre notizie

Nelle chiese della Toscana è iniziato oggi, prima domenica di Avvento, l’utilizzo del nuovo Messale. Nei mesi scorsi infatti i vescovi delle diocesi della Toscana avevano convenuto sull’opportunità che in tutte le chiese della regione si desse inizio in forma unitaria all’uso della terza edizione italiana del Messale Romano, «in segno di comunione e di attenzione alle comunità dei fedeli».

Vicinanza e vigilanza, sono le due parole chiave per il tempo di Avvento. Sono anche le due parole sulle quali si è incentrata l’omelia di Papa Francesco che stamattina ha celebrato nella Basilica di San Pietro con i cardinali creati durante il Concistoro di ieri, tra i quali  Augusto Paolo Lojudice arcivescovo di Siena – Colle Val D'Elsa – Montalcino 

Nel Concistoro che si è appena concluso il Papa ha nominato tredici nuovi 'principi' della Chiesa. Tra questi anche l’Arcivescovo di Siena- Colle Val D’Elsa- Montalcino, il card. Paolo Lojudice. 

“Tutti noi vogliamo bene a Gesù, tutti vogliamo seguirlo, ma dobbiamo essere sempre vigilanti per rimanere sulla sua strada”. È cominciata con questo invito la parte finale dell’omelia pronunciata dal Papa nella Messa per il Concistoro per la creazione di 13 nuovi cardinali, in corso nella basilica di San Pietro con alcune restrizioni rese necessarie dall’emergenza sanitaria in corso.

Mons. Claudio Maniago, vescovo di Castellaneta e presidente della Commissione episcopale per la liturgia della Cei, parla della nuova edizione del Messale Romano che, approvato da Papa Francesco il 16 luglio 2019, diventerà obbligatorio dalla prossima domenica di Pasqua, 4 aprile 2021.

Il presidente della Toscana: “Secondo giorno con meno di mille contagiati e ieri i ricoverati sono scesi di 61 unità; non abbiamo registrato  variazioni nelle terapie intensive, ma i malati in sub intensiva sono diminuiti di nove unità”. Piano per i vaccini: al commissario Arcuri "ho scritto una lettera per fare dell'Interporto di Prato il centro logistico per i vaccini nel centro Italia"

Ultim'ora

“Favoriti dalla riapertura dei negozi, resa possibile dal cambio di colore di importanti regioni, sale al 33% la percentuale di italiani (1 su 3) che hanno fatto shopping approfittando delle offerte del weekend del Black Friday”. Lo segnala la Coldiretti che evidenzia però che il 28% ha rinunciato quest’anno a fare acquisti nel Black Friday e nel Cyber Monday a causa del peggioramento della propria situazione finanziaria a causa del Covid.

"Oggi la nostra Chiesa vive un momento significativo con l’introduzione della traduzione italiana della terza edizione del Messale Romano secondo la riforma liturgica voluta dal Concilio Vaticano II". Lo ha affermato il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, nella Messa per la prima domenica di Avvento celebrata oggi nella cattedrale di Santa Maria del Fiore.

Sono 908 i casi positivi in più rispetto a ieri (546 identificati in corso di tracciamento e 362 da attività di screening), su un totale complessivo, da inizio epidemia, di 102.548 unità. Gli attualmente positivi sono oggi 43.544. I ricoverati sono 1.868 (4 in meno rispetto a ieri), di cui 278 in terapia intensiva (1 in meno). I guariti crescono del 4,4% e raggiungono quota 56.403

Si allarga la platea dei soggetti vulnerabili che possono accedere al servizio SOS Spesa di consegna della spesa a domicilio in Toscana. Il servizio è organizzato dalle associazioni di volontariato Esculapio, Croce Rossa, Anpas e Misericordia, in collaborazione con Unicoop Firenze ed è attivo nei Comuni delle province di Arezzo, Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato e Siena. Oltre agli ultra sessantacinquenni che hanno difficoltà a recarsi nei supermercati per la spesa, da domani, 30 novembre, potranno farsi consegnare la spesa a domicilio anche coloro che sono a casa in quarantena.

Lunedì 30 novembre, dalle 17.30 alle 19, si terrà, sul sito e sulla pagina Facebook della Comunità di Sant’Egidio, il webinar internazionale #stand4humanity #nodeathpenalty. Promosso dalla Comunità di Sant’Egidio, l’evento vedrà la partecipazione di numerose associazioni che si battono per l’abolizione della pena di morte. 

Ultim'ora

Aree tematiche