Cultura & Società
stampa

«Omaggio in viola», allo stadio Artemio Franchi di Firenze calcio e danza si incontrano

Sabato 7 giugno, alle 21.30, lo stadio fiorentino Artemio Franchi apre le porte, per la prima volta, alla danza. La compagnia Maggio Danza (che presto prenderà il nome di Firenze Danza by Mag.Da.), recentemente riportata in vita dalla società Mag.Da., presenta lo spettacolo Omaggio in viola, che avrà come ospite d’eccezione l’Étoile dell’Opéra di Parigi, Eleonora Abbagnato.

Percorsi: Firenze - Musica
Parole chiave: maggio danza (1)

La serata si apre con due coreografie di Davide Bombana (direttore artistico di MaggioDanza), Carmen e Prelude á l’aprés-midi d’un faune. Sarà poi la volta di Fair Play – Quando danza e calcio si incontrano, vero e proprio omaggio ai colori viola, su coreografia di Alessandro Bigonzetti, che porterà in scena una «partita danzata» (in scena anche otto giocatori dei Giovanissimi e Allievi della Fiorentina) giocata all’insegna del «fair play»,  dando musica e corpo a quanto calciatori e ballerini hanno in comune: talento, creatività e ricerca della perfezione. La Abbagnato impersonerà Medea nel passo a due creato da Davide Bombana, e insieme a lei si esibirà Jean-Sébastien Coleau, altra Étoile internazionale.

I biglietti, da 20 a 70 euro (con sconti per associazioni, scuole di danza e calcio) sono acquistabili online sul circuito TicketOne e presso i punti di biglietteria della ACF Fiorentina a Firenze e Campi (centro commerciale «I Gigli») e al Mercato Centrale a Firenze.

«Omaggio in viola», allo stadio Artemio Franchi di Firenze calcio e danza si incontrano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento