Italia
stampa

Corte Costituzionale, il fiorentino Grossi è il nuovo presidente. Gli auguri di Rossi

«Per la Toscana è un onore. Desidero esprimerle i miei più sinceri auguri per il suo incarico e per le responsabilità che la attendono. Buon lavoro». Questo il messaggio che il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha inviato al professor Paolo Grossi, eletto oggi presidente della Corte Costituzionale, con 14 voti e una scheda bianca. Resterà in carica 2 anni.

Paolo Grossi

Prende il posto di Alessandro Criscuolo (in carica dal 12 novembre 2014), che l'11 febbraio scorso ha annunciato le proprie dimissioni per motivi familiari.

Paolo Grossi, 83 anni, fiorentino, ha insegnato per più di quaranta anni Storia del diritto  italiano e Diritto canonico all'università di Firenze nella quale si laureò nel 1955. Era stato nominato giudice  costituzionale  dal Presidente  della  Repubblica il 17 febbraio 2009. Accademico dei Lincei, dei Georgofili e delle Scienze di Torino, la rilevanza di studioso gli è stata  riconosciuta con incarichi e riconoscimenti presso innumerevoli istituzioni internazionali, a cominciare dal Max Planck Institut.

Corte Costituzionale, il fiorentino Grossi è il nuovo presidente. Gli auguri di Rossi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento