Italia
stampa

Famiglie numerose: Butturini (presidente), dal Papa spinta a essere incisivi

«Le associazioni hanno bisogno di spinte e il Papa gliene ha realmente data una». Così il presidente dell'Associazione nazionale Famiglie numerose, Giuseppe Butturini, sintetizza al Sir l'incontro di ieri con Papa Francesco.

Percorsi: Famiglia - Papa Francesco
Parole chiave: Famiglie numerose (41)

Per Butturini, che insieme alla moglie Raffaella è stato riconfermato sabato per acclamazione alla guida dell'associazione, «dobbiamo realmente muoverci, siamo arrivati al limite. Perché secondo alcuni economisti l'inverno demografico è ormai irreversibile. Allora, muoviamoci! C'è chi sostiene che la famiglia si sta sfasciando. In Italia, poi, l'opinione pubblica è sconcertata di fronte a certe assurdità». Ad esempio, «quando la Corte Costituzionale dice che il diritto alla genitorialità è incoercibile. E poi quando si parla di genitore uno o due. Ma dove siamo? Diamo i numeri?». Insomma «è ormai tempo di dire ‘basta'. E per non cedere alla disperazione, dobbiamo guardare alla forza della famiglia. Finché lo Stato non si rende conto che il suo domani è nell'attenzione che dà alla famiglia, corre il rischio di girare a vuoto. Lo dico senza giudicare le intenzioni, è una questione di mentalità. È quasi una rivoluzione culturale che si impone». Le associazioni «devono diventare protagoniste di una rivoluzione culturale. Il Forum, infatti, non ha una funzione solo sul piano culturale e propositivo, ma anche operativo».

Francesco, prosegue Butturini, «ci ha toccato il cuore, quando si è definito un nonno ed è stato molto puntuale nei riferimenti, quando ha detto alla politica, traduco con parole mie, avete una Costituzione stupenda, ma avete una legislazione che alle famiglie non dà niente. Le parole della Costituzione allora sono forse un semplice orientamento?». Poi il Papa si è rivolto alle associazioni, «dicendo che in loro c'è veramente qualcosa di grande, il futuro, quindi le ha spronate a continuare a lavorare per la coesione della società. È stato un momento che abbiamo vissuto intensamente. E il Papa ci dà un compito in più: essere incisivi. È come se ci avesse detto di essere presenti nella società in modo tale che la Costituzione prenda corpo. E questo non può non avere dei riflessi». 

Fonte: Sir
Famiglie numerose: Butturini (presidente), dal Papa spinta a essere incisivi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento