Italia
stampa

Scuola infanzia: Morgano (Fism), «Sostegno economico irrinunciabile per parità»

«Il sostegno economico è elemento irrinunciabile della parità», ma «l'intervento medio annuo dello Stato nel 2013 per alunno della scuola dell'infanzia paritaria è stato di 420 euro», anche se questa scuola fa risparmiare ogni anno allo Stato 4 miliardi. Ad affermarlo è Luigi Morgano, segretario nazionale uscente della Federazione italiana scuole materne (Fism), intervenuto questo pomeriggio a Roma all'XI Congresso nazionale «1974 - 2014. Bilanci, orizzonti, prospettive» (fino al 21 giugno).

Parole chiave: scuole paritarie (133)

Nella sua relazione, Morgano ha affermato che «l'inserimento delle scuole paritarie nel sistema nazionale di istruzione, in forza del servizio pubblico svolto, deve comportare l'equità nell'accesso al sistema». A chiederlo è anche l'Europa con la risoluzione del Parlamento europeo a favore della libertà di insegnamento (1984) e, più di recente, con la risoluzione dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa sul diritto di libertà di scelta educativa (ottobre 2012). Per questo la Fism seguirà con attenzione l'iter e gli sviluppi del disegno di legge n.260, all'esame della VII Commissione del Senato, «dicendo le nostre opinioni e dando il nostro apporto». Sul piano educativo la Fism, parola del segretario, dice no alla «grigia omologazione che la teoria del gender vorrebbe indurre nei rapporti educativi già dalla più tenera età», e risponde con il celebre «I care» di don Milani.

Fonte: Sir
Scuola infanzia: Morgano (Fism), «Sostegno economico irrinunciabile per parità»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento