Lettere
stampa

Il voltafaccia di Renzi sui temi etici

Un lettore si scaglia contro il «cattolico» Renzi perché ha posto tra le priorità una legislazione sulle unioni di fatto.

Percorsi: Matteo Renzi
Parole chiave: coppie di fatto (36)

Condivido la lettera della lettrice Daniela Nucci «Le unioni di fatto non sono una priorità» pubblicata sul n. 3 di «Toscana Oggi». Dai sondaggi risulta che il 60%degli italiani ritengono che le unioni civili non siano una priorità e probabilmente anche la componente laicista del Pd, pur essendo favorevole, ritiene che non sia questo il momento adatto, con tutti i problemi che abbiamo. Sorge il dubbio che il «cattolico» Renzi voglia dimostrare la sua laicità scavalcando anche Cuperlo e Civati.

Anche su altri temi Renzi ha dimostrato di essere poco sensibile a certi valori come il riposo festivo e l’unità della famiglia, dal momento che anticipò a Firenze l’attuale legge che permette l’apertura dei negozi 7 giorni su 7, mettendo in difficoltà tante famiglie che non hanno più la possibilità di stare uniti ai propri figli almeno un giorno alla settimana. Direi che è molto più avanti di tanti altri paesi europei dove la Domenica è molto più rispettata.
Anche su altri temi eticamente sensibili avremo delle sorprese. Ho l’impressione che pur di arrivare al potere metta da parte anche quei valori che in passato fingeva di avere. E che dire dell’adesione del Pd al partito socialista europeo? Non contraddice quanto era stato stabilito al momento della fusione  dei Ds con la Margherita? Renzi lo ha dimenticato? Mi rallegro di non averlo votato! Mi rendo conto che «Toscana Oggi» cerchi di evitare polemiche di carattere politico, ma queste sono le opinioni di un lettore. Mi auguro possa pubblicarle.

Loris Bianchi
indirizzo email

Dispiace signor Loris che lei abbia l’immagine di un settimanale che per «evitare polemiche», censura i lettori o evita di intervenire su questioni eticamente rilevanti. Ci sentiamo liberi di criticare chiunque e come può vedere non abbiamo timore di pubblicare integralmente la sua lettera. Lei stesso cita la lettera di Daniela Nucci con la risposta di Andrea Fagioli fortemente critica sull’opportunità di porre la regolamentazione delle unioni civili in cima alla lista delle priorità dell’agenda politica, in un momento in cui le emergenze del paese sono ben altre. Dissentire però non equivale a denigrare e non credo sia giusto dire che Renzi, «pur di arrivare al potere, metta da parte anche quei valori che in passato fingeva di avere».

Claudio Turrini

Il voltafaccia di Renzi sui temi etici
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento