Mondo
stampa

Crisi ucraina: preghiere e Messe in tutto il Paese per la pace e le vittime

In sintonia con l'appello del Papa per la pacificazione e la fratellanza in Ucraina, il Paese si è stretto in questi giorni in una preghiera incessante per la pace. Il vescovo cattolico di Odessa, mons. Bronislav Biernacki, celebrerà questo pomeriggio nella cattedrale cattolica una Messa e ha lanciato alla popolazione un appello a «mantenere la calma» e a «non cedere alle provocazioni».

Percorsi: Pace - Ucraina

A tutte le forze politiche nel Paese e all'estero, il vescovo chiede d'intensificare «gli sforzi per dare all'Ucraina la pace e fermare l'escalation della violenza» e alla comunità internazionale «di rafforzare la pressione politica ed economica su coloro che sostengono la violenza, pagano i provocatori e forniscono loro le armi».

Anche il vescovo della Chiesa greco-cattolica di Odessa, mons. Mykhaylo Bubniy, guarda con «dolore e preoccupazione» alla situazione della città implorando tutte «le parti in conflitto, le forze di sicurezza, il governo e tutte le forze politiche e movimenti della regione di Odessa di fermare lo spargimento di sangue e prevenire un'ulteriore crescita di tensione e violenza nella regione». «Esorto tutti a lottare pacificamente per i diritti civili e affermare i valori morali che sono alla base della democrazia». Ieri in tutte le parrocchie di Odessa e Crimea, durante la Messa, si è pregato per le persone che hanno perso la vita durante i tragici eventi di venerdì scorso.

A Leopoli tutte le Chiese hanno partecipato a una preghiera ecumenica per la pace in Ucraina, mentre dal Canada, in un'intervista rilasciata alla «National Review», il capo della Chiesa greco-cattolica ucraina, Sviatoslav Shevchuk, punta alle elezioni presidenziali del 25 maggio. «La nostra Chiesa - dice - esorta a partecipare pienamente al dibattito elettorale e a votare con cura per la persona che può unire il Paese». Scopo della propagando russa è destabilizzare il processo democratico in atto in Ucraina favorendo «divisione e disgregazione» del Paese. Il primate della Chiesa ha assicurato che lui e la sua Chiesa faranno invece tutto il possibile per favorire il processo di elezione

Fonte: Sir
Crisi ucraina: preghiere e Messe in tutto il Paese per la pace e le vittime
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento