Mondo
stampa

Kenya: ancora una decina di ostaggi nelle mani degli assalitori

«Sono almeno una decina gli ostaggi nelle mani degli assalitori»: è quanto afferma l'agenzia Fides, citando fonti locali in seguito all'attacco terroristico a Nairobi di militanti somali Shabaab, avvenuto il 21 settembre, all'interno del centro commerciale Westgate Mall.

Percorsi: Kenya - Terrorismo

Nell'assalto sono rimaste uccise 68 persone e ferite 200. «Le autorità stanno cercando di ridurre le informazioni che giungono alla stampa perché il Mall è pieno di schermi televisivi e i terroristi sono in grado di seguire quello che le reti trasmettono», riferiscono le fonti di Fides. L'assalto è stato condannato dai leader religiosi keniani che partecipano al Consiglio inter-religioso. Adan Wachu, segretario del Consiglio supremo dei musulmani del Kenya ha dichiarato: «Siamo convinti che il tentativo di seminare discordia tra musulmani e cristiani fallirà e che rimarremo uniti».

Secondo le testimonianze dei sopravvissuti, gli assalitori avrebbero selezionato le loro vittime in base all'affiliazione religiosa, risparmiando i musulmani, ai quali chiedevano di recitare la Shahada. Un appello a lavorare per la pace è arrivato anche da Joel Waweru Mwangi, vescovo anglicano di Nairobi.

Fonte: Sir
Kenya: ancora una decina di ostaggi nelle mani degli assalitori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento