Toscana
stampa

«Cattolici protagonisti», mons. Agostinelli: agire da cristiani nella società è dare voce agli ultimi

Dare voce agli ultimi, agli esclusi; dare un'anima al nostro agire da cristiani nella società. È questo l'invito con cui il vescovo di Prato Franco Agostinelli ha salutato questa mattina i partecipanti all'incontro organizzato dalla commissione di pastorale sociale della Conferenza episcopale toscana. 

L'incontro di Cattolici protagonisti, a Prato

L'incontro, dal titolo «Un'agenda di sfide e impegni per i cattolici toscani», si svolge nell'auditorium della Camera di Commercio di Prato ed è un proseguimento del cammino iniziato nel 2013 a Pistoia con la prima Settimana sociale dei cattolici toscani.

A introdurre i lavori è stato mons. Giovanni Santucci, vescovo di Massa Carrara Pontremoli e delegato della Conferenza episcopale toscana per la pastorale sociale e del lavoro. L'impegno sociale e politico dei cattolici, ha sottolineato, deve partire da alcuni punti fermi: la centralità della persona umana, la convinzione che ogni uomo è amato da Dio e che sono le relazioni tra le persone che permettono a ciascuno di sentirsi prezioso e importante. «Il riferimento a Dio - ha  aggiunto - ci aiuta a dire perché ci occupiamo degli altri. Anche l'impegno politico deve nascere da qui, non deve essere fine a se stesso ma una conseguenza del fatto che ci sentiamo custodi dei nostri fratelli».

I lavori nella mattina proseguono con la divisione in 10 gruppi di lavoro. «Non un momento per fare denunce o lamentazioni - ha spiegato padre Antonio Airò, incaricato regionale per la pastorale sociale - ma per condividere esperienze, raccontarci successi e delusioni mettendo in comune quello che si è fatto nelle diocesi toscane dopo la Settimana sociale di Pistoia, per dare seguito al mandato specifico che nel 2013 abbiamo ricevuto dai vescovi toscani in maniera solenne».

«Cattolici protagonisti», mons. Agostinelli: agire da cristiani nella società è dare voce agli ultimi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento