Toscana
stampa

Consiglio regionale: verso indagine conoscitiva su lavoratori grande ditribuzione

Le commissioni Sviluppo economico ed Emergenza occupazionale del Consiglio regionale della Toscana riunite stamani in seduta congiunta, hanno dato il via libera, all'unanimità, alla richiesta da presentare all'Ufficio di Presidenza per una indagine conoscitiva sulle condizioni di lavoro dei dipendenti della grande distribuzione in Toscana. 

«Vogliamo capire qual è la situazione reale di chi lavora negli ipermercati e nei grandi centri commerciali - ha detto la presidente della commissione Sviluppo economico, Rosanna Pugnalini (Pd) -. Se vogliamo iniziare questo lavoro a settembre, dopo la pausa estiva, occorre presentare adesso la richiesta all'Ufficio di presidenza». «Condivido la bozza di documento che evidenzia l'importanza dello svolgimento di un'indagine e la richiesta - ha precisato Paolo Marini, Fds-Verdi, presidente della commissione istituzionale Emergenza occupazionale -. Siamo di fronte a una situazione che va approfondita, visto che le criticità sembrano essere diverse».

Il documento predisposto per l'assegnazione dell'indagine conoscitiva nasce da una richiesta avanzata dai consiglieri Vanessa Boretti, Ivan Ferrucci, Marco Spinelli e Matteo Tortolini, tutti Pd, interessati a far luce sulle condizioni dei lavoratori delle catene della grande distribuzione e ad avere un bilancio dei risultati in termini occupazionali ed economici che la liberalizzazione degli orari di apertura degli esercizi commerciali ha comportato in Toscana.

Fonte: Asca
Consiglio regionale: verso indagine conoscitiva su lavoratori grande ditribuzione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento