Toscana
stampa

Firenze, si contano i danni del naufragio. Circolazione ferroviaria ripristinata

C’è il sole stamani a Firenze e la situazione sta tornando lentamente alla normalità dopo il violento nubifragio che ieri sera (35 mm di pioggia in 45 minuti, 4 mila fulmini, raffiche di vento a 150 km/h), ha colpito soprattutto la zona Sud. 

Percorsi: Firenze - Maltempo - Trasporti
Alberi caduti a Firenze nel nubifragio di ieri

Ripresa anche la circolazione ferroviaria che si era interrotta per i danni subiti da un traliccio elettrico tra Campo di Marte e Rovezzano. I Vigili del Fuoco stanno lavorando senza sosta con l’appoggio di squadre arrivate da Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Arezzo e Siena. Stamani alle 8 erano già 235 gli interventi effettuati. Ma sono ancora oltre 300 gli interventi in lista di attesa. Al lavoro anche squadre del Comune, della protezione civile, della polizia municipale e delle aziende partecipate. La viabilità principale è stata liberata: riaperti quindi il viadotto Marco Polo, via Campofiore, via Villamagna, via Duca d’Abruzzi - viale Giovine Italia. Restano criticità al sottopasso del Gignoro (ancora chiuso, pompe in azione da ieri sera), lungarno Colombo nel tratto tra via di Bellariva e via Minghetti, piazza Elia dalla Costa (all’interno del giardino).

Stamani alle 8 si è riunita l’Unita di crisi presso la Protezione civile con la vicesindaca Cristina Giachi per fare il punto della situazione.

«Ringraziamo tutti quelli che hanno lavorato e stanno ancora lavorando per ripristinare la normalità», ha detto la vicesindaca, che ha annunciato una nuova riunione per le 15.30

Per ragioni di sicurezza sono stati chiusi i parchi dell’Anconella e dell’Albereta e il cimitero del Pino. Sono in corso le ispezioni sugli immobili comunali: sono stati già segnalati danni alla piscina di Bellariva, alla Costoli ci sono stati piccoli allagamenti, mentre alla foresteria Pertini è caduto un albero sulla mensa, che però non ha creato nessun problema per l’accoglienza degli ospiti.

Alcune famiglie sono state evacuate e al momento sono sistemate dai familiari mentre i Servizi sociali del Comune sono stati attivati per eventuali ulteriori interventi.

È stato fatto anche il punto della situazione con l’azienda sanitaria e il 118 che hanno registrato una decina di interventi di varia entità nella fascia oraria 19-21.30 (le chiamate sono arrivate dalla zona di Firenze Sud) e un ferito grave.

Fonte: Ansa
Comunicato stampa
Firenze, si contano i danni del naufragio. Circolazione ferroviaria ripristinata
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento