Toscana
stampa

Firenze. Nasce «bicipolitana», linee veloci per ciclisti urbani

Dal Parco di San Donato a Sorgane o dalle Piagge al Varlungo, sempre pedalando in sicurezza e attraversando la città su linee di trasferimento veloce pensate per i ciclisti.

Percorsi: Ambiente - Firenze - Trasporti
Le piste ciclabili veloci (Foto Dire)

Il progetto si chiama «Bicipolitana» e lo hanno presentato l'assessore all'Urbanistica e Smart City del Comune di Firenze Giovanno Bettarini, quello alla Mobilità Stefano Giorgetti, il presidente di Fiab-Firenze Ciclabile Luca Polverini e Andrea Cattarozzi di Legambiente. L'obiettivo, sulla base delle previsioni del regolamento urbanistico, è collegare le piste ciclabili esistenti individuando le direttrici portanti che uniscono i maggiori centri d'interesse e realizzare linee di trasferimento veloce per facilitare lo spostamento dei ciclisti. In pratica una rete di collegamenti in grado di abbracciare tutto il territorio, arrivando anche ai comuni limitrofi. Otto linee, ognuna contraddistinta da un colore, come per le linee della metropolitana, in modo da agevolare anche i ciclisti meno esperti. Le prime a partire saranno le linee rossa e blu per collegare i percorsi da San Donato a Sorgane e dalle Piagge al Varlungo. Seguiranno le linee verde e azzurra da Villa Vogel a Rovezzano e da Ugnano all'Anconella.

La linea rossa ha una lunghezza complessiva di 14 chilometri (tra Quaracchi e Sorgane), 10 chilometri nel tratto più frequentato tra Sorgane e la sede della Regione Toscana. Ad una media di 12 chilometri orari (quindi bassa velocità) si impiegano 70 minuti da capolinea a capolinea, 50 minuti nel tratto fino alla sede della Regione. A 15 chilometri orari, invece, si impiegano rispettivamente 56 e 40 minuti.

La linea blu (ciclopista Arno, Sant'Andrea a Rovezzano-Le Piagge) misura anch'essa 13 chilometri quindi stessi tempi (65-52 minuti). La linea verde nello stato finale da San Bartolo a Cintoia a Rovezzano misura circa 13 chilometri (65 minuti a 12 chilometri orari e 52 minuti a 15). La rete di piste ciclabili esistenti a Firenze misura circa 90 chilometri, 20 di questi all'interno di parchi e giardini, 13 lungo gli argini dell'Arno e la parte restante in ambito urbano. Inoltre, nell'ambito del programma operativo nazionale Città metropolitane (Pon Metro), entro il 2019 saranno realizzati altri 25 chilometri di piste ciclabili, per un investimento di circa 4 milioni. Nei prossimi due anni, infine, verrà effettuata la manutenzione sulle piste esistenti con un investimento di circa 5 milioni di euro.

Fonte: Agenzia Dire
Firenze. Nasce «bicipolitana», linee veloci per ciclisti urbani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento