Toscana
stampa

Province toscane in dissesto: domani assemblee e incontro stampa a Firenze

Otto province toscane stanno per avviare le procedure di pre-dissesto, perché già con il taglio del 2015 non sono in grado di presentare bilanci in equilibrio. Domani a Firenze è in programma un'assemblea dei lavoratori dalle 10 alle 12 nella sede della ex Provincia, cui seguirà un sit-in davanti al porte di Palazzo Medici Riccardi, in via Cavour.

Percorsi: Lavoro - Province - Sindacati

Sono a rischio quindi i servizi che la legge Delrio assegna alle province, in primis la manutenzione delle strade e degli edifici scolastici. A questo si sommano le incertezze sulla continuità dei servizi di protezione civile, della salvaguardia dell’ambiente, il ruolo della polizia provinciale e dei  servizi per l’impiego. E poi, va da se, il futuro dei dipendenti delle province stesse.
Sono i motivi che porteranno a una nuova giornata di mobilitazione, domani, mercoledì 27 maggio, i lavoratori delle province toscane.
In tutte le sedi delle province si svolgeranno assemblee che poi sfoceranno in presidi e sit-in davanti alle sedi (dalle ore  alle ore), per informare la cittadinanza su quanto sta accadendo. Con l’occasione i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil renderanno anche pubblica una lettera aperta ai candidati Governatori e Consiglieri Comunali di tutti i partiti con 6 domande sulla situazione delle Province sui quali si chiede un impegno esplicito.

Fonte: Comunicato stampa
Province toscane in dissesto: domani assemblee e incontro stampa a Firenze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento