Toscana
stampa

Quirinale: Renzi non sarà «grande elettore» ma Pd Toscana spaccato

Il gruppo del Pd al Consiglio regionale della Toscana dice 'nò alla nomina di Matteo Renzi tra i tre «grandi elettori» inviati a Roma per l'elezione del nuovo presidente della Repubblica.

E' quanto emerge al termine della lunga riunione del gruppo che si è tenuta questa sera. Oltre sei ore di discussione in cui, secondo quanto si apprende, il gruppo si è diviso tra chi era favorevole alla proposta di nominare Renzi, avanzata da alcuni consiglieri, e chi invece non si voleva discostare dalla prassi di scegliere il governatore della Regione e il presidente dell'assemblea regionale.

Al voto (finito 12 a 10) ha prevalso questa seconda ipotesi: domani mattina, in aula, il gruppo del Pd, voterà per Enrico Rossi e Alberto Monaci. Resta da vedere se dallo scrutinio segreto usciranno delle sorprese. Ieri sera sia il Psi (un consigliere) che l'Idv (tre) avevano annunciato il voto per Renzi. Il terzo delegato, come previsto dalla Costituzione, sarà appannaggio dell'opposizione.

Fonte: Asca
Quirinale: Renzi non sarà «grande elettore» ma Pd Toscana spaccato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento