Toscana
stampa

Siena, convegno medico su emorragia e trombosi nella Toscana sud-est

«Emorragia e trombosi in area vasta sud est», è il Convegno organizzato da Elleventi che si terrà a Siena domani, sabato 19 marzo 2016,  (inizio 8,30 presso l’Hotel Mercure Degli Ulivi). Presidente del Convegno il prof. Franco Laghi Pasini, direttore UOC Medicina interna 2 Azienda ospedaliera universitaria senese. 

Percorsi: Ricerca - Sanità

Nel Comitato scientifico il prof. Roberto Cappelli Uos Angiologia-centro trombosi Azienda ospedaliera universitaria senese. Ad aprire il Convegno Ranuccio Nuti, ordinario di medicina interna presso l'Università di Siena ed il dottor Giancarlo Castaman del Centro malattie emorragiche, Dipartimento cardiotoracovascolare dell’Azienda ospedaliera universitaria Careggi a Firenze.

Un incontro dedicato alle nuove frontiere della medicina ed in particolare all’emorragia e la trombosi nell’area aretina, grossetana e senese. Sei le sessioni in cui è articolato il Convegno che vedranno protagoniste svariate tematiche: dal ruolo del laboratorio nella valutazione dell’emostasi e della trombosi, alle terapie antitrombotiche e gli anticoagulanti orali; dalla gestione della terapia anticoagulante orale agli anticoagulanti nel DEA. Nel corso del Convegno saranno trattati nel dettaglio temi quali: la Bridging Therapy, la terapia della trombosi venosa profonda, la profilassi del tromboembolismo venoso, e poi ancora l’embolia polmonare, cardioversione e ablazione nella fibrillazione atriale, senza trascurare infine il paziente coronaropatico con fibrillazione atriale e lo stroke ischemico nel paziente anti coagulato

Il corso è stato inserito nel Piano Formativo 2016 per la Formazione continua in medicina (Ecm), ottenendo 8 crediti. 

Fonte: Comunicato stampa
Siena, convegno medico su emorragia e trombosi nella Toscana sud-est
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento