Toscana
stampa

Terremoto, primo stanziamento da 500.000 euro per le aree colpite

500.000 euro per gli interventi di emergenza nelle aree colpite dal terremoto della scorsa settimana. Li ha destinati la giunta regionale nella riunione di stasera. Le risorse serviranno a far fronte agli interventi che si sono resi necessari per il soccorso, l’assistenza alla popolazione in particolare per la messa a disposizione di alloggi temporanei nei giorni successivi all’evento.

Parole chiave: enrico rossi (422)

Dopo la scossa principale, infatti, si sono registrate nei giorni successivi numerosissime scosse di minore intensità, determinando un aggravamento delle situazioni di disagio per le popolazioni più colpite.

La delibera regionale individua anche i comuni destinatari degli interventi: si tratta di 36 comuni distribuiti tra le province di Lucca e di Massa Carrara, cioè nelle aree più vicine all’epicentro del sisma. «Questo intervento – sono parole del presidente della Regione Enrico Rossi – permette di coprire con immediatezza le prime spese sostenute nella fase di emergenza. E’ una prima risposta concreta all’evento che ha colpito soprattutto la Lunigiana e la Garfagnana».

Fonte: Comunicato stampa

Media Gallery

Terremoto, primo stanziamento da 500.000 euro per le aree colpite
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento