Toscana
stampa

Toscana: Rossi, pronto a incontrare campagna «Togliete quei bidoni»

Piena disponibilità a incontrare i cittadini promotori della raccolta di firme «Togliete quei bidoni». E' quanto assicura il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, nella risposta che ha inviato dopo avere ricevuto nei giorni scorsi una loro lettera.

Percorsi: Ambiente - Regione - Toscana
Parole chiave: inquinamento (24), mare (198), bidoni tossici (1), naufragio concordia (144), costa concordia (59)

«In quell'incontro - scrive Rossi - potremo affrontare le varie questioni aperte e da voi ricordate. Sarà un contributo importante, io credo, a quella trasparenza e socializzazione che sono convinto debba essere assicurata ed estesa». Rossi continua ricordando l'impegno diretto e immediato della Regione subito dopo il 17 dicembre 2011, quando avvenne l'incidente dei fusti tossici.

Impegno rafforzato dopo il naufragio della Costa Concordia quando la Regione ha iniziato una intensa attività per potenziare la sorveglianza e il monitoraggio del nostro mare, delle nostre coste e dell'arcipelago. Per quanto riguarda i fusti tossici, il monitoraggio delle matrici ambientali marine continuerà ancora per il prossimo triennio (fino al 2015) a carico della società privata. Il piano di monitoraggio è stato discusso al tavolo tecnico e la Capitaneria ha emesso apposito atto ingiuntivo al privato.

Fonte: Asca
Toscana: Rossi, pronto a incontrare campagna «Togliete quei bidoni»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento