Toscana
stampa

Toscana: bando per gestore unico ingegneria finanziaria

Un bando per individuare un gestore unico per tutti gli interventi di ingegneria finanziaria a sostegno delle imprese di tutti i settori dell'economia toscana. La gara è stata indetta dalla regione Toscana con l'obiettivo di assicurare la continuità degli interventi - sia nella forma della garanzia che dei finanziamenti a tasso agevolato - riconfermati sia nel nuovo Programma regionale di sviluppo economico 2012-2015, sia nel futuro periodo di programmazione dei fondi strutturali (2014-2020).

Percorsi: Toscana

“La novità di questa gara - sottolinea l'assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini - sta nel fatto di riassumere in un'unica procedura la volontà di individuare il gestore unico di una serie di strumenti offerti dalla regione, come le garanzie e i fondi per prestiti, i contributi in conto interessi e in conto capitale che fanno riferimento alle competenze di diversi uffici regionali. Si tratta in altre parole degli interventi per il sostegno all'accesso al credito e agli investimenti delle piccole e medie imprese di attività produttive, turismo e commercio, ambiente, agricoltura. La logica è quella dell'ottimizzazione delle risorse e degli interventi della Regione a favore del sistema produttivo”.

Il vincitore avrà un contratto di 5 anni, rinnovabile per ulteriori 4 anni e gli verranno affidati servizi quali la gestione di fondi rotativi per la concessione di finanziamenti, con una dotazione iniziale di 30 milioni di euro, la gestione di fondi di garanzia, con dotazione iniziale di 17,5 milioni, le agevolazioni in conto capitale e interessi legati a garanzie o prestiti, la valutazione del merito di credito delle imprese destinatarie di interventi.

“Contiamo molto su questo strumento - spiega ancora l'assessore - che rispetto al passato è stato reso più moderno, razionale ed in linea con le raccomandazioni UE ad abbandonare il fondo perduto a favore dei fondi rotativi, per riavviare con tempestività gli strumenti che la Regione attiverà per lo sviluppo del sistema produttivo regionale e moltiplicare gli effetti sugli investimenti, in particolare sul fronte dell'innovazione e della ricerca, anche nei prossimi anni di programmazione regionale e dei fondi comunitari”.

Fonte: Asca
Toscana: bando per gestore unico ingegneria finanziaria
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento