Vita Chiesa
stampa

Ecumenismo, Patriarca Kirill: «Nutriamo grandi aspettative con Papa Francesco»

«Nutriamo grandi aspettative per l‘elezione di Papa Francesco perché molto di ciò che il Papa afferma oggi e suggerisce per la Chiesa, il mondo e la società coincide con la nostra visione». Soffia un vento nuovo tra Roma e Mosca. Con queste parole infatti, il Patriarca di Mosca e tutta la Russia Kirill ha accolto ieri a Mosca il presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell‘Unità dei Cristiani, il cardinale Kurt Koch.

Parole chiave: Mosca (1), Patriarca Kirill (29), Kurt Koch (2)

In un lungo comunicato diffuso dal Patriarcato si legge che il Patriarca ha molto apprezzato il fatto che Papa Francesco ha ripetutamente espresso la sua simpatia per la Chiesa di Mosca, anche durante gli incontri con il metropolita Hilarion di Volokolamsk. Questi incontri indicano che «nelle posizioni del Papa e del Patriarca di Mosca c‘è molto in comune per quanto riguarda questioni che sono fonti di preoccupazione per molte persone». In particolare il Patriarca ha sollevato due questioni che sono particolarmente a cuore alle due Chiese: le persecuzioni dei cristiani in Medio Oriente, in particolare il conflitto siriano e la famiglia. Riguardo al Medio Oriente, ciò che preoccupa anche il Patriarca Kirill è «la minaccia di estinzione della popolazione cristiana, l‘espulsione dei cristiani dai luoghi dove sono esistiti per quasi duemila anni».

Il Patriarca Kirill - si legge ancora nel comunicato del Patriarcato - ha anche espresso soddisfazione della «priorità» data da Papa Francesco al tema della famiglia ed ha ricordato il lavoro svolto su questo tema, anche a livello bilaterale. Nel mese di novembre a Roma, il Dipartimento per le relazioni esterne e il Pontificio Consiglio per la Famiglia hanno promosso insieme un convegno dedicato alla tutela dei valori della famiglia mentre dal 29 al 30 novembre a Varsavia si è svolto un Convegno sul «futuro del cristianesimo in Europa», con i rappresentanti della Chiesa ortodossa russa e la Chiesa cattolica in Polonia durante il quale è stata data grande attenzione al problema della famiglia. Nel comunicato del Patriarcato si dice anche che nel suo incontro con il cardinale Koch, il Patriarca ha anche fatto riferimento all'importanza e al ruolo che Papa Francesco sta dando al Sinodo dei Vescovi e alla sua decisione di istituire un consiglio di cardinali, che «lo aiuta ad affrontare i problemi della Chiesa». Segno che Mosca sta guardando con interesse e «da vicino» a come Roma svilupperà il tema della collegialità e del primato.

Fonte: Sir
Ecumenismo, Patriarca Kirill: «Nutriamo grandi aspettative con Papa Francesco»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento