Vita Chiesa
stampa

Francescani: a Firenze una giornata di studio su frati e prima guerra mondiale

È in programma sabato 24 ottobre a partire dalle ore 9.30, presso il convento San Francesco a Firenze, la giornata di studio «I francescani e la prima guerra mondiale» organizzata dalla provincia di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori in collaborazione con la rivista Studi francescani e la Scuola superiore di Studi medievali e francescani della Pontificia Università Antonianum.

Percorsi: Firenze - Religiosi
Parole chiave: Francescani (50)
Pçapa francesco nel cimitero della Grande Guerra a Fogliano (Foto Sir)

Interverranno: Roberto Pertici, docente di storia contemporanea dell’Università degli studi di Bergamo, su «La situazione politico-religiosa in Italia e in Europa alla vigilia del primo conflitto mondiale»; Alberto Guasco, ricercatore presso la Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII, su «I vescovi francescani e la prima guerra mondiale»; Giuseppe Buffon, ordinario di storia della Chiesa moderna e contemporanea all’Antonianum, su «I Francescani di Terra Santa e il primo conflitto mondiale»; Luciano Bertazzo, docente di storia della Chiesa alla Facoltà teologica del Triveneto, su «I Frati Minori Conventuali veneti e la grande guerra»; Gabriele Ingegneri, preside dello Studio teologico cappuccino della Giudecca, su «I Frati Minori Cappuccini veneti e la prima guerra mondiale»; Marco Odorizzi, su «Con lo sguardo oltre la tragedia. I Frati Minori del Tirolo italiano nella grande guerra»; Andrea Maiarelli, docente all’Istituto superiore di Scienze religiose di Assisi, su «I Frati Minori toscani e il primo conflitto mondiale». Le conclusioni saranno affidate a Marco Roncalli.

Fonte: Sir
Francescani: a Firenze una giornata di studio su frati e prima guerra mondiale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento