Vita Chiesa
stampa

Francesco, Messa a S. Marta: ricchezze e preoccupazioni del mondo soffocano Parola di Dio

«Le ricchezze e le preoccupazioni del mondo soffocano la Parola di Dio e non la lasciano crescere. E la Parola muore, perché non è custodita: è soffocata. In quel caso si serve la ricchezza o si serve la preoccupazione, ma non si serve la Parola di Dio». Lo ha detto papa Francesco nell'omelia della messa a Santa Marta, concelebrata tra gli altri dal vescovo di Santa Clara a Cuba, mons. Arturo Gonzalez.

Percorsi: Papa Francesco

Alla celebrazione, riferisce Radio Vaticana, ha preso parte un gruppo di dipendenti dei Musei Vaticani. Tutta la nostra vita, ha sottolineato il papa, è fondata su tre pilastri: uno nel passato, uno nel presente e un altro nel futuro. Il pilastro del passato, ha spiegato, “é quello dell'elezione del Signore”. Ognuno di noi, infatti, può dire che il Signore “mi ha eletto, mi ha amato, mi ha detto 'vienì e con il Battesimo mi ha eletto per andare su una strada, la strada cristiana”. Il futuro invece riguarda il “camminare verso una promessa”, il Signore “ha fatto una promessa con noi”. Il presente, ha concluso Francesco, “é la nostra risposta a questo Dio tanto buono che mi ha eletto”. E ha osservato: “Fa una promessa, mi propone un'alleanza e io faccio un'alleanza con Lui”. Ecco dunque i tre pilastri: “elezione, alleanza e promessa”.

Fonte: Asca
Francesco, Messa a S. Marta: ricchezze e preoccupazioni del mondo soffocano Parola di Dio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento