Vita Chiesa
stampa

DOPO CRACOVIA

Gmg 2016: il comunicato dei vescovi polacchi dopo la visita di Papa Francesco

Al termine della visita del Papa e delle Giornate mondiali della gioventù i vescovi polacchi esprimono la loro gratitudine e la loro soddisfazione.

Gmg a Cracovia

«I vescovi polacchi, insieme ai giovani, sono molto grati a Santo Padre Francesco per aver scelto la Polonia e Cracovia per la Gmg 2016 celebrata nell’anno del 1050esimo anniversario della cristianizzazione della Polonia e come giubileo dei giovani nell’Anno Santo della misericordia» recita il comunicato del portavoce dei vescovi polacchi don Pawel Rytel-Andrianik diramato al termine della visita del Pontefice in Polonia che è stata «uno degli eventi più importanti nella oltre millenaria storia» del Paese.«Il modo di fare diretto di Papa Francesco, l’entusiasmo dei giovani, e una buona organizzazione degli eventi hanno fatto sì che la Giornata mondiale della gioventù celebrata nelle diocesi e a Cracovia ha superato ogni aspettativa» sottolinea il comunicato rimarcando che «per la prima volta sono arrivati giovani da oltre 180 Paesi».«I giovani hanno apprezzato l’organizzazione della Gmg» sottolinea il portavoce, aggiungendo come «sia stato apprezzato, inoltre, l’impegno delle autorità civili ed ecclesiali nonché quello dei volontari intenti ad accogliere i giovani da tutto il mondo nel migliore modo possibile». Infine, sottolinea a margine don Jozef Polak, «l’incontro con Papa Francesco ha fatto sì che i giovani siano entrati nella maturità».

Fonte: Sir
Gmg 2016: il comunicato dei vescovi polacchi dopo la visita di Papa Francesco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento