Vita Chiesa
stampa

Grosseto, da domani «Nostra madre terra» nella parrocchia San Francesco

Prenderà il via domani, sabato 21 marzo, nella parrocchia di San Francesco a Grosseto, l'iniziativa «Nostra Madre Terra - sapori, odori, colori».

Si tratta di una settimana, dal 21 al 29 marzo, per celebrare il creato nel momento in cui si entra nella primavera, riflettendo sul rapporto tra uomo e natura. Domani, alle 18, il vescovo di Grosseto, monsignor Rodolfo Cetoloni, presiederà la messa a seguirà, alle 19 nel chiostro del convento, il taglio del nastro della mostra «Sognando la Maremma, un lungo viaggio», un'esposizione di 120 foto scattate, in vita, dallo svizzero Josef Konrad Siragna durante i suoi soggiorni in Maremma. La mostra resterà aperta fino al 29 marzo, dalle 10 alle 22.

Subito dopo l'inaugurazione concerto del «Quartetto Allodola». Domenica 22 marzo alle 16,30 nella sala Friuli si terrà la presentazione della mostra fotografica con l'intervento dei curatori Giovanni Rossetti, Francesco Tarsi e Marco Gandolfi. Le iniziative proseguiranno poi con due conferenze, entrambe alle ore 21.15 nel salone Friuli: giovedì 26 marzo padre Mario Panconi parlerà di «Francesco patrono dell'ecologia: il creato attraverso i suoi occhi» mentre sabato 28 interverranno mons. Cetoloni e padre Samuele Duranti su «Francesco, fratello di tutte le creature». Conclusione domenica 29 marzo, alle 16 nella sala Friuli, con il saggio musicale degli studenti dell'Istituto comprensivo «Manzi».

Grosseto, da domani «Nostra madre terra» nella parrocchia San Francesco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento