Vita Chiesa
stampa

Inchiesta don Morini, mons. Santucci: «Accertare la verità»

La procura di Massa, che sta indagando su un sacerdote, don Luca Morini,  ex parroco di Caniparola, Fossone, e Avenza, avrebbe emesso un'«informazione di garanzia» al vescovo diocesano, mons. Giovanni Santucci, che in una nota precisa: «Non ho nulla da nascondere: la chiarezza non potrà che fare bene a tutti»

Mons. Santucci

Ecco il testo integrale della dichiarazione della Diocesi di Massa-Carrara-Pontremoli.

Ieri si è diffusa la notizia che il Vescovo della Diocesi di Massa Carrara – Pontremoli mons. Giovanni Santucci, ha ricevuto un’«informazione di garanzia», emessa dalla Procura di Massa, in riferimento alle indagini che riguardano il sacerdote diocesano don Luca Morini. 

Preso atto della situazione, Mons. Santucci ha dichiarato che «per quanto riguarda il grado e la responsabilità di un coinvolgimento personale, derivato dall’ufficio di pastore e dal ruolo ecclesiale che ricopro, nella vicenda giudiziaria del sacerdote don Morini la quale, per altro non si è ancora conclusa, ho dato mandato al mio avvocato di intraprendere tutte le azioni legali previste, per arrivare, nel più breve tempo possibile, all’accertamento della verità. Non ho nulla da nascondere: la chiarezza non potrà che fare bene a tutti».

Fonte: Comunicato stampa
Inchiesta don Morini, mons. Santucci: «Accertare la verità»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento