Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco a Special olympics Italia: dallo sport nessuno sia «escluso»

Papa Francesco ha ricevuto una delegazione di atleti «Special Olympics Italia», che a fine luglio parteciperanno ai giochi mondiali di Los Angeles.

Papa Francesco a Special olympics Italia: dallo sport nessuno sia «escluso»

«Lo sport è una strada molto adatta» per scoprire le proprie «potenzialità» e «amare la vita», «apprezzarla con tutti i suoi limiti e soprattutto nei suoi lati belli»; una strada «per aprirsi, per uscire dalle proprie chiusure e mettersi in gioco». Così papa Francesco si è rivolto questa mattina a una delegazione di atleti «Special Olympics Italia», che a fine luglio parteciperanno ai giochi mondiali di Los Angeles. Atleti che hanno scelto lo sport «quale esperienza di promozione e di crescita, in presenza di una condizione di fragilità e di limitazione», ha ricordato Francesco. «Special Olympics», infatti, coinvolge «persone con disabilità per un miglioramento della loro qualità della vita». E allora «è bello e significativo che ragazzi e adulti trovino nell’allenamento sportivo e nella partecipazione a competizioni anche internazionali uno stimolo per vivere in pienezza la loro vita», ha aggiunto Bergoglio, vedendo in quest’impegno «una sfida» e la strada per «diventare membri attivi della società e anche della Chiesa», mentre «aiuta la società stessa e la Chiesa a superare ogni forma di discriminazione e di esclusione».

Dal Papa anche un monito a «custodire e difendere lo sport come esperienza di valori umani, di competizione sì, ma nella lealtà, nella solidarietà», rifuggendo la «falsa cultura sportiva, quella del successo economico, della vittoria ad ogni costo, dell’individualismo». «Nessuno - ha concluso - si senta escluso dalla pratica dello sport».

Fonte: Sir
Papa Francesco a Special olympics Italia: dallo sport nessuno sia «escluso»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento