Vita Chiesa
stampa

Papa in Corea: mano tesa a paesi senza relazioni diplomatiche con Santa Sede

(dall’inviata Sir a Seoul) - Mano tesa di Papa Francesco a tutti quei Paesi con i quali la Santa Sede non intrattiene relazioni diplomatiche.

Parlando ieri mattina ai vescovi asiatici, il Papa ha detto: “In tale spirito di apertura agli altri, spero fermamente che i Paesi del vostro Continente con i quali la Santa Sede non ha ancora una relazione piena non esiteranno a promuovere un dialogo a beneficio di tutti”. Un’affermazione importante che è stata sottolineata ai giornalisti anche da padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa vaticana. Nel suo viaggio in Asia, il Papa non aveva ancora affrontato la questione. Aggiungendo a braccio, rispetto al testo preparato, Papa Francesco ha detto a proposito dei rapporti con gli Stati: i “cristiani non vengono come conquistatori, non vengono a toglierci la nostra identità. Ci portano la loro, ma vogliono camminare con noi”. Poi: “il Signore farà la grazia, qualcuno chiederà il battesimo, qualcun altro no, ma sempre camminiamo insieme”. In Asia gli Stati che non hanno relazioni diplomatiche sono: Cina, Corea del Nord, Vietnam, Myanmar, Laos, Bhutan e Brunei.

Fonte: Sir
Papa in Corea: mano tesa a paesi senza relazioni diplomatiche con Santa Sede
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento