Vita Chiesa
stampa

Prato, presentazione della «Amoris laetitia» e «Famiglie in fiesta»

A Prato un appuntamento per presentare e confrontarsi su l’esortazione apostolica «Amoris laetitia», il documento post-sinodale sull'amore nella famiglia. L’incontro, condotto da don Helmut Szeliga, responsabile diocesano di pastorale familiare, è per domani, venerdì 15 aprile alle 21 alla parrocchia di San Giusto in Piazzanese (via della Rimembranza, 8).

Don Helmut Szeliga

«La nostra non sarà una semplice lettura del documento – spiega don Szeliga – ma l’illustrazione dei punti più importanti dell’esortazione. Quello che vogliamo fare è riuscire a coglierne lo spirito». Prato ha scelto di prendere subito in mano il testo non solo perché si tratta di una indicazione fondamentale per impostare la pastorale in ambito familiare ma anche perché la diocesi pratese è stata tra quelle che hanno contribuito alla riflessione sinodale. Qui c’è stata una risposta positiva alla richiesta, avanzata da Roma alle Chiese locali, di interrogarsi sui temi della famiglia. «Nei mesi scorsi ci siamo confrontati – afferma ancora don Szeliga – e il frutto dei nostri incontri è stato spedito per integrare il lavoro dei vescovi e dare utili suggerimenti per la stesura della Relatio finale. Ci siamo sentiti coinvolti e partecipi di questo percorso», conclude il parroco di San Giusto.

Mentre domenica 17 aprile, sempre a San Giusto, è in programma «Famiglie in Fiesta», una iniziativa promossa dalla equipe diocesana di pastorale familiare. Dalle 16 alle 19, spazio a giochi per grandi e piccini, tombola, lotteria, canti e naturalmente stand gastronomici per accontentare tutti i palati. L’incontro sarà occasione per raccogliere fondi da destinare a quelle famiglie che stanno attraversando difficoltà di tipo economico.

Fonte: Comunicato stampa
Prato, presentazione della «Amoris laetitia» e «Famiglie in fiesta»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento