Cultura & Società
stampa

Al via da Carrara il Toscana Gospel Festival. 16 spettacoli in cartellone

Si apre da Carrara la ventitreesima edizione del Toscana Gospel Festival che per la prima volta tocca la città del marmo. Lo spettacolo, ad ingresso libero, è in programma sabato 15 dicembre alle ore 21.15 nella chiesa di Maria Santissima Mediatrice ad Avenza. Ospiti del festival gli Harlem Voices featuring Eric. B.Turner. 16 gli appuntamenti un po' in tutta la Toscana fino al 1° gennaio 2019.

Gli Harlem Voices

Il festival, nato quasi per scommessa nel 1996, ha permesso di ospitare 2800 artisti per circa 300 esibizioni live. Il Toscana Gospel Festival narra una storia leggendaria che ha messo il suo seme già nel 1500, quando donne e uomini liberi africani si ritrovarono sbattuti in un continente lontano come schiavi. Da canti antichi delle Plantation Songs (canti della piantagione) da cui derivarono i Work Songs (canti di lavoro) e i Calls (richiami), è nato il Gospel e da qui si sono sviluppati diversi generi musicali; il Jazz e Il Blues di Chicago sono nati proprio partendo dal Gospel.

Ogni canzone gospel nasconde una doppia interpretazione, una religiosa e una simbolica, un inno alla sopravvivenza e alla libertà; cantare oggi quelle canzoni, con testi colmi di sofferenza e di gioia non ha perso significato ma ne ha, paradossalmente, acquistato uno maggiore.

La musica è la forma d’arte più immediata: le parole ti entrano in testa, non appena le ascolti inizi a capire cosa hanno da dire, che storia nascondono; le note trasmettono un ritmo, un’emozione, la chiave di interpretazione con cui devi assimilare le parole. E il tutto in maniera rapida e simultanea, non c’è da sbagliare. Per questo il Gospel è riuscito ad adattarsi così bene allo scorrere del tempo arrivando ad oggi mutato, riadattato, rinnovato, ma sempre legato alla grande tradizione che porta con sé. La musica è stata la linfa vitale di quella comunità e lo sarà anche per noi.

Questo il programma

The Harlem Voices Featuring Eric B. Turner
sabato 15 dicembre ore 21.15 - Avenza (MS) - Chiesa di Maria Santissima Mediatrice

Roderick Giles and Grace
domenica 16 dicembre ore 21.15 - Massa e Cozzile (PT) - Chiesa di S. Maria Assunta

Roderick Giles and Grace
martedì 18 dicembre ore 21.15 - Empoli (FI) - Cinema La Perla

Markey Montague & Fellowship
mercoledì 19 dicembre ore 21.15 - Sansepolcro (AR) - Chiesa di S. Francesco

The Anointed Believers
giovedì 20 dicembre ore 21.15 - Chiusi (SI) - Teatro Mascagni

Markey Montague & Fellowship
venerdì 21 dicembre ore 21.15 - Montevarchi (AR) - Chiesa di S. Maria al Pestello

Duke Fisher Heritage Singers
venerdì 21 dicembre ore 21.15 - Carrara - Avenza (MS) - Chiesa di S. Pietro

Duke Fisher Heritage Singers
mercoledì 26 dicembre ore 21.15 - Marciano della Chiana (AR) - Torre di Marciano

Dennis Reed & Gap
giovedì 27 dicembre ore 21.15 - Cortona (AR) - Teatro Signorelli

Nate Brown & One Voice
giovedì 27 dicembre ore 21.15 - Fucecchio (FI) - Nuovo Teatro Pacini

Duke Fisher Heritage Singers
venerdì 28 dicembre ore 21.15 - Calenzano (FI) -Teatro Manzoni

The Anointed Believers
sabato 29 dicembre ore 21.15 - Arezzo - Teatro Petrarca

Pastor Ron Gospel Show
domenica 30 dicembre ore 21.15 - Firenze - Teatro Cantiere Florida

The Harlem Voices Featuring Eric B. Turner
martedì 1 gennaio ore 15.30 - Monteriggioni Castello (SI) - Piazza Roma

Pastor Ron Gospel Show
martedì 1 gennaio ore 17.00 Siena - Teatro dei Rozzi

Uni.Sound
martedì 1 gennaio ore 17.00 - Prato - Teatro Metastasio

Fonte: Comunicato stampa
Al via da Carrara il Toscana Gospel Festival. 16 spettacoli in cartellone
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento