Cultura & Società
stampa

Firenze, il «sogno» di Zeffirelli si avvera: nasce il Centro arti spettacolo

Un centro delle Arti dello Spettacolo «ambizioso e utopistico», sogno antico di Franco Zeffirelli che finalmente si realizza nel cuore della sua Firenze. Non un polo museale, ma un luogo della quotidianità che il maestro ha voluto per conservare e mettere a disposizione di tutti il suo archivio e per tramandare i segreti della sua arte alle nuove generazioni.

Percorsi: Cultura - Firenze - Spettacoli
Il complesso di san Firenze, a Firenze (da Wikipedia)

Realizzato dalla Fondazione Zeffirelli, il Centro sarà inaugurato il prossimo 31 luglio nella sede del Complesso di San Firenze, messa a disposizione del progetto dal Comune, dove da settembre partiranno le attività espositive, didattiche e formative. «Tra gli ambasciatori della bellezza italiana nel mondo pochi sono di una potenza assoluta come Zeffirelli. è una cosa bellissima e giusta, mi fa piacere che con la collaborazione tra il Comune di Firenze e le strutture del ministero si sia raggiunto questo obiettivo che è un atto dovuto verso uno degli intellettuali più importanti del Paese», ha detto il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, che oggi a Roma, nella sede della Stampa estera, ha presentato il progetto insieme al presidente onorario del Centro, Gianni Letta, e al vicesindaco di Firenze, Cristina Giacchi. Con loro, anche Giancarlo Giannini e Claudio Baglioni, che si è esibito nel brano di «Fratello sole, sorella luna», il film di Franco Zeffirelli che il cantante ha interpretato prestando la voce al personaggio di San Francesco d'Assisi.

Non presente alla Stampa estera, Zeffirelli però ha fatto sapere che «tutte le carte, i bozzetti e gli appunti che riguardano il mio lavoro fanno parte del mio archivio che ho scelto di destinare a Firenze creando una fondazione, perché la mia città possa disporre di un patrimonio delle arti dello spettacolo». Una testimonianza che il maestro ha rivolto «soprattutto alle nuove generazioni, non come mia esaltazione, ma come summa di una metodologia di lavoro».

Fonte: Agenzia Dire
Firenze, il «sogno» di Zeffirelli si avvera: nasce il Centro arti spettacolo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento