Cultura & Società
stampa

Parlamento Ue: a Oleg Sentsov, regista ucraino, il Premio Sacharov 2018

(Strasburgo) Il vincitore del Premio Sacharov 2018 è Oleg Sentsov. La notizia è circolata poco prima dell'annuncio ufficiale da parte di Antonio Tajani, presidente dell'Europarlamento, durante la seduta plenaria in corso a Strasburgo.

Oleg Sentsov (Foto Sir)

Oleg Sentsov è un regista ucraino condannato a 20 anni di reclusione con l'accusa di aver «complottato atti terroristici» contro il dominio «de facto» della Russia in Crimea. Da maggio del 2018 ha portato avanti uno sciopero della fame, che ha interrotto a ottobre sotto la minaccia di essere alimentato a forza.

In particolare la protesta di Sentsov si riferisce all’occupazione della Crimea da parte della Russia e alla reclusione di diversi attivisti. «A lui e alla sua battaglia – ha detto Tajani – va la solidarietà del Parlamento europeo. Chiediamo che sia immediatamente liberato. Una liberazione urgente legata anche alle sue pessime condizioni di salute dovute a un lungo sciopero della fame». Sentsov «ci ricorda il nostro dovere di rispettare e tutelare i diritti umani ovunque nel mondo». Il premio sarà assegnato – molto probabilmente in assenza del vincitore – il prossimo 12 dicembre a Strasburgo. Gli altri due finalisti, che saranno invitati alla premiazione, erano le 11 Ong che salvano le vite dei migranti nel Mar Mediterraneo e Nasser Zefzafi, il leader di Hirak, movimento di protesta di massa attivo nella regione marocchina del Rif.

Il Premio annuale Sacharov per la libertà di pensiero è stato istituito dal Parlamento europeo nel 1988.  Viene assegnato a persone che abbiano contribuito in modo eccezionale alla lotta per i diritti umani in tutto il mondo e attira l'attenzione sulla violazione dei diritti umani oltre a sostenere i vincitori e la loro causa.

Fonte: Sir
Parlamento Ue: a Oleg Sentsov, regista ucraino, il Premio Sacharov 2018
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento